Il ritorno della bufala delle «spugnettatrici» o <> cinesi

Inserito da Data 11 settembre, 2013 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax



Molti Giornali si stanno occupando di questa “notizia” che è soltanto una bufala colossale, che si riporta per dovere di cronaca, si precisa che  le immagini sono tratte da un film porno, le “infermiere” sono giapponesi e non cinesi… La professione è ormai sorpassata poichè da anni esiste un macchinario che assolve il compito senza interventi “manuali”. A Shangai non c’è nessuna banca dello sperma nella quale lavorino masturbatrici ad assistere i donatori
punheteira1

Riemerge dalla rete una bufala dimenticata e riverniciata di fresco, quella delle masturbatrici addette ai prelievi in una banca dello sperma di Shanghai.

ESSI RITORNANO - Questa volta la bufala è resuscitata in Portogallo, pare su un sito portoghese gestito da un gruppo omosessuale, come testimonierebbero le descrizioni delle immagini impiegate, che impiegano il termine “punheteiras” e diversi link alla “fonte” ripresi su Facebook o nei post di alcuni blog.

SOLO UN PORNO - Le immagini usate per illustrare la “notizia” provengono da un film porno, come si evince facilmente dal marchio impresso su alcune di queste, SOD (Soft On Demand) è infatti un gruppo di compagnie giapponesi che si occupano di produrre film per adulti. La SODcreate è una sua divisione, attiva nella produzione di film porno.

I DETTAGLI - La bufala si dilunga nel dettaglio, cercando di rendere più verosimile la cosa, e rivela che la “pugnettiste” ricevono uno stipendio equivalente a circa 1.200 euro al mese. Poi spiega che “invece” negli Stati Uniti le banche del seme forniscono riviste pornografiche per agevolare l’operazione, mentre in Italia i donatori si devono arrangiare in proprio.

LA SMENTITA DEL 2008 - Peccato che non sia vero e che la bufala sia vecchia di un lustro, già nel 2008 infatti la “Shanghai Sperm Bank”, aka Renji Hospital,  era stata costretta a emettere un comunicato stampa per smentire la “notizia”, che anche allora si era diffusa come un lampo. L’ospedale ha infatti precisato di non avere mai avuto personale femminile addetto a tali funzioni, che i donatori fanno da soli in una stanza riservata e che mai e poi mai all’interno dell’ospedale è stato permesso effettuare riprese di donatori o pazienti, per i comprensibili motivi di rispetto della privacy.

 

Fonte: Giornalettismo



Tweet This!
Categorie : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , ,

Estate, tempo di truffe…online

Inserito da Data 20 agosto, 2013 (0) Commenti

Si tratta di :News,Phishing e Truffe



Segnalo un articolo molto interessante attenzione guardate il video e capirete che non tutte le offerte sono vantaggiose, spesso ciò che sembra un vero affare è solo una truffa, un raggiro !

Offerte a prezzi troppo concorrenziali, contatti solo via mail, nessun numero telefonico fisso e tanta fretta di concludere l’affare.

È conosciuta come la truffa nigeriana e riguarda l’affitto di appartamenti e ville in note località turistiche.

Carlo Solimene, dirigente della 2^ divisione della polizia postale, in una intervista, ci spiega come riconoscere questa truffa diffusa sul web soprattutto nel periodo estivo.

fonte: Polizia di Stato



Tweet This!
Categorie : News,Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , , , , ,

Nella Bufala, ci casca anche Sicilia Informazioni e il pesce mangia-testicoli è anche in Sicilia

Inserito da Data 13 agosto, 2013 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax



Dopo il corriere.it nella Bufala ci casca anche siciliainformazioni.com e il pesce mangia testicoli lo fanno arrivare anche in Sicilia, precisamente a Messina.

Osicilia-informazionivviamente si tratta di una bufala ! Ma attenzione a tutti i miei amici perchè senza testicoli ne parti basse l’estate potrebbe diventare un inferno.
Questi articoli sono scritti per racimolare un pugno di click e questo “fantomatico” pesce amico del Photoshop è stato avvistato in Vietnam ma questa specie era ghiotta dei pirulini dei bambini, poi il corriere l’ha fatto spuntare in svezia e adesso siciliainformazioni.com l’ha fatto spuntare a Messina in Sicilia. Che dire un pesce girovago che si adatta ad ogni tipo di mare e che ha un pensiero fisso addentare parti basse. Veramente uno schifo per un pugno di click che si è disposti a fare!

Segue l’articolo e il link alla notizia. Nb non pubblicano i commenti scomodi !!

 

Occhio, sta arrivando Pacu: il pesce mangia-testicoli è anche in Sicilia

12 agosto 2013 – 12:36 – Articolo di Alessandro Bisconti  su siciliainformazioni.com

Hanno una fissazione sola: mangiare i testicoli umani. Sono simili ai piranha, si chiamano Pacu. Occhio, perché questa bizzarra specie è arrivata in Europa. L’allarme è stato lanciato da un pescatore dell’Oresund, in Svezia, la scorsa settimana, quando s’è imbattutto in un pacu di 21 centimetri. ”Indossate il costume se fate il bagno nell’Oresund in questi giorni, forse ce ne sono altri là fuori”, hanno avvertito dal Museo di Storia Naturale della vicina Danimarca.

In gergo si chiama Colossoma macropomum precedentemente, è chiamato anche colossoma red pacu. Il rischio è quello che il pesce possa arrivare dalle nostre parti. Il pacu sta scoprendo l’Europa. E spaventa anche i bagnanti siciliani. Sul web appare un annuncio. Andate su ebay. A Messina un privato vende un pacu. C’è anche la foto. Un numero di telefono e un avviso: “Vendiamo solo ad amatori”. E un costo: 100 euro. La data di pubblicazione è del 1° agosto.

Il pesce d’acqua dolce, che può arrivare a misurare 90 cm in lunghezza e pesare fino a 25 kg, è stato soprannominato “ball cutter“, perché tende ad attaccare i genitali maschili. Ha i denti praticamente uguali a quelli dell’uomo. E miete vittime, senza pietà. Il Pacu non ha cuore.

Secondo il quotidiano inglese Daily Telegraph, nelle aree dove il Pacu vive e si riproduce, i pescatori hanno riferito di persone morte dissanguate dopo avere perso i loro testicoli a causa delle mandibole del pesce. Altri casi sono stati segnalati altrove nel mondo. Oceania, America. E adesso Svezia e… Sicilia.



Tweet This!
Categorie : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , , , ,



In questo sito puoi trovare più di una bufala, le bufale internet, è un immenso archivio non ci sono solo 2 bufale o 3 Bufale ma anche una serie di storie e aneddotti di Bufale e varie BUFALE SU INTERNET di ogni tipo, bufale non come le mozzarelle di bufala ma solo bufale e altro legato al mondo dell'informatica.. in inglese si chiamano hoax o meglio hoaxes se si tratta di Bufale... un archivio antibufala le bufale via internet a volte fanno ridere ma molte volte non c'è nulla da ridere esistono diverse sfumature questo sito hoax.it affronta questa complessa tematica le bufale via internet e i fenomeni correlati e non solo un servizio antibufala ma anche un collettore di esperienze, racconti, aneddoti, diffusione appelli umanitari e news dal web.. grazie per la visita...