eContent Award Italy 2012 Premio per i Contenuti e servizi innovativi in formato digitale

Inserito da 18 dicembre, 2012 (0) Commenti

Si tratta di :avvenimenti

Ben due Premi conquistati ad eContent Award Italy 2012, la cerimonia si è svolta a Milano in via Meravigli 9/b, Palazzo Turati, presso la sede della Camera di Commercio di Milano.  Questi premi presigiosissimi sono un riconoscimento alla carriera per il continuo lavoro svolto fin dal 1997 su www.hoax.it un grazie ai visitatori che mi hanno motivato nel mio lavoro quotidiano d’informazione / Silvio Passalacqua

IMG_0289_2304x1728Organizzata da EC MEDICI Framework con il contributo del Comune di Milano, l’evento è stato ospitato nell’ambito di IF -Immagina il Futuro, l’iniziativa promossa da Provincia di Milano e Camera di Commercio di Milano per diffondere la cultura dell’innovazione e della creatività, realizzando una serie di eventi e manifestazioni. Ciascuna delle otto edizioni di eContentAward sino ad ora realizzate ha ricevuto l’adesione del Presidente della Repubblica.  Per l’edizione 2012 hanno concesso il patrocinio: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero degli Affari Esteri, Ministero dell’Interno, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Ministero dello Sviluppo Economico. L’osservatorio e la selezione dei prodotti operano in collaborazione con: European Academy for Digital Interactive Media, International Center for New Media, World Summit Award, World Summit Mobile Award, World Summit Youth Award, European Youth Award, Global Forum, OCCAM Infopoverty Programme. Pierpaolo Saporito, high level advisor UN Gaid, president Occam and founder infopoverty program&conference, nel suo intervento ha affermato: “Questo premio, unico nell’ambito ONU, e’ importante perché non solo valorizza la creatività di aziende e singoli, ma stimola le nuove generazioni a vedere le opportunità che la rivoluzione digitale sta aprendo, contrastando così quell’onda di pessimismo che pervade l’attuale classe dirigente, che vede spegnersi il vecchio mondo nato dalla rivoluzione industriale. “ Il Chiar.mo Prof. Alfredo M. Ronchi, ha chiuso la giornata sottolineandol’importanza della partecipazione dei giovani creativi ed autori italiani alla comunità internazionale ed alla fitta rete di relazioni creata dall’osservatorio globale WSA “ottenere riconoscimento dell’ambito di WSA e delle selezioni ad esso collegate significa salire sul treno della creatività e dell’innovazione mondiale, entrare a far parte di una “community” attiva costituita da centinaia di persone sparse sul globo ma unite da un comune intento; questo è il vero premio per i vincitori”
Ha fatto eco a queste dichiarazioni un altro membro del board WSA presente alla giornata, Ralph  Simon, Chief Executive Officer Mobilium Global – Chairman Emeritus & Founder Mobile Entertainment Forum MEF Mobile – Americas commentando “eContentAward rappresenta qualche cosa che l’Italia può utilizzare come materia prima da esportare, perché voi possedete grandi capacità tecnologiche, grandi talenti creativi che rappresentano un patrimonio intellettuale di notevole valore …. questa selezione è una splendida opportunità per i giovani “smanettoni” ed i professionisti del ICT”

Segue l’annuncio dato su Tools

faceboook1

faceboook2

Per leggere l’articolo su http://www.misericordiaonline.it/ il link diretto è
http://www.misericordiaonline.it/tutte-le-notizie-dell-ultimo-mese/320-econtent-award-2012.html

mol

Categories : avvenimenti Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Silvio Passalacqua invitato a Granada al Campus Milenio

Inserito da 18 ottobre, 2011 (0) Commenti

Si tratta di :avvenimenti,News

Silvio Passalacqua con il progetto hoax.it

Dal 12 al 16 Ottobre, il Dott. Silvio Passalacqua è stato invitato al Campus Party Milenio, l’edizione speciale del maggior evento tecnologico riservato alle migliori menti ed eccellenze provenienti dai 22 Paesi del bacino del Mediterraneo. A Granada il Dott. Passalacqua, ha presentato il sito internet di utilità sociale www.hoax.it.

Numerosi gli apprezzamenti da parte di esperti nel settore per la competenza professionale e per i numerosi interventi che il Passalacqua, ha espresso nei vari workshop formativi. Una  concentrato di innovatori, tecnologia pulsante, nei vari campi della conoscenza. Al campus Milenio, i partecipanti selezionati, hanno stabilito una cooperazione internazionale, attraverso l’universalizzazione della cultura digitale nel rispetto dei diritti umani.

 

Partecipando a conferenze e tavole rotonde, e hanno relazionato su   specifiche competenze ed argomenti. Il Campus Milenio è nato dall’esigenza di celebrare il Millennio della Fondazione del Regno di Granada in Spagna.

A dare il via all’evento è stato il Principe delle Asturie, con un discorso esemplare che ha dato una forte carica positiva alla manifestazione. Anche la Principessa era presente alla manifestazione.

 

Egli, rivolgendosi agli invitati ha sottolineato la capacità dell’essere umano di cooperare ed essere solidare tra i popoli. Ha sottolineato la necessità di preservare e tramandare ai posteri la cultura, le tradizioni del popolo Spagnolo. Tale Campus è un evento che metabolizza la cultura digitale nella rete, riunendo i massimi talenti ed esperti. Innovazione, tecnologia,  scienza e creatività, queste erano le parole chiave per interscambiare conoscenze e idee tra i presenti all’evento.

Nella foto in ordine F. Pleguezuelos Aguilar Dir. Gerante del Cons. para la Conmem.del Milenio de Granada . Prof. J. A. Corraliza Rodriguez catedratico de Universidad de Madrid.

 

Silvio Passalacqua e l'Astronauta Italiano Paolo Nespoli

Il Dott. Passalacqua è stato apprezzato per il suo progetto filantropico hoax.it, il sito di utilità sociale. Inoltre, ha ricevuto, molti complimenti per le sue capacità. Un talento europeo che pone tra i suoi obbiettivi la voglia di diffondere la conoscenza informatica e utilizzare la rete Internet e i nuovi canali di comunicazione per scoprire i nuovi fenomeni sociali legati all’uso di nuovi media. Il Dott. Silvio Passalacqua, è stato intervistato in diretta, nella televisione del Parco delle Scienze di Granada. Il Passalacqua ha presentato in tale contesto scientifico il suo progetto hoax.it come esempio filatropico di creatività innovatrice che vede nella rete uno strumento per diffondere conoscenza, aiutare il prossimo e divulgare argomenti su varie tematiche legate al mondo dell’informatica, del diritto e delle nuove tecnologie. Ha presentato il progetto catenanuova.com esempio di inclusione sociale partecipativa che consente una reale integrazione tra i cittadini anche in forma digitale, in tale contesto ha lanciato un invito alla collaborazione tra gente proveniente da diversi Stati. E’ stato intervistato per il progetto forgreenworld.it presentando la staordinaria bellezza della Città di Enna ed in particolare del Castello di Lombardia, della particolare posizione geografica della città di Enna denominata, Humbiculus Siciliae. Un altro progetto che ha presentato è il sito digitalrevolution.it che prevede l’uso di tecnologie digitali e sociali, per garantire la pace tra i popoli e la fine dei governi autoritari, attraverso una mobilitazione e l’uso dei social network. Molti si sono complimentati con Passalacqua per la sua competenza e scambio di opinioni. Graditissimi i numerosi complimenti per il lavoro svolto dal Dott. Passalacqua. Si segnalano in particolare i complimenti del  Prof. Josè Antonio Corraliza-Rodrigue dell’Università di Madrid, da Francisca Pleguezuelos Aguilar direttore gerente del consorzio per la commemorazione del Millennio del regno di Granada e fondazioni andalusi, dall’Astronauta Italiano Paolo Nespoli. Il Dott. Passalacqua è stato premiato in Italia in diverse edizioni dell’ E-content Award Italy per aver realizzato con diligenza prodotti digitali ad elevata qualità.

Una occasione molto speciale ed unica poichè destinata a celebrare il millennio del regno di Granada, una città famosa per il suo patrimonio culturale e per la bellezza estasiante della vedute. La città di Grandada è  conosciuta per la bellezza dell’Alhambra, il Generalife, il quartiere Albayzín, San Cristobal, posti dove lo sguardo si perde tra le mille bellezze, dove l’uomo non può che rimanere estasiato. Patrimoni dell’umanità, tutelati dall’UNESCO.

Categories : avvenimenti,News Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No al bavaglio a internet: La notte della Rete (5 luglio dalle 17.30)

Inserito da 5 luglio, 2011 (0) Commenti

Si tratta di :avvenimenti

https://www.facebook.com/event.php?eid=186527864733678
Il 6 luglio l’Autorità per le Comunicazioni si appresta a votare una delibera con cui si arrogherà il potere di oscurare siti internet stranieri e di rimuovere contenuti da quelli italiani, in modo arbitrario e senza il vaglio del giudice.

Diciamo no al bavaglio alla rete! Partecipa anche tu e invita tutti i tuoi amici a “La notte della rete”: 4 ore no-stop in cui si alterneranno cittadini e associazioni in difesa del web, politici, giornalisti, cantanti, esperti. L’evento sarà in diretta streaming sul Fattoquotidiano.it e su una rete di tv locali.


Online video chat by Ustream

Categories : avvenimenti Tags : , , , , , , , , ,

La pioggia nel deserto: miracolo o bufala?

Inserito da 12 gennaio, 2011 (0) Commenti

Si tratta di :News

La pioggia nel deserto è un fenomeno atmosferico quasi impossibile da vedere e da osservare, la natura, per definizione, in quelle zone è arida, con sole cocente e spesso senza possibilità di refrigerio per animali o persone, eppure il miracolo è possibile, nel deserto può piovere.

L’evento è possibile solo grazie all’intervento umano, infatti il Sunday Times ha pubblicato una news in cui spiega come la società svizzera Meteo Systems, coordinata dal Max Planck Institute for Meteorology di Amburgo, avrebbero creato 52 acquazzoni artificiali negli Emirati Arabi Uniti, nella regione orientale di Al Ain, nello stato di Abu Dhabi. Per farlo hanno utilizzando le moderne tecnologie che offrono all’uomo un controllo sul clima, fortemente sponsorizzate dallo sceicco Khalifa bin Zayed al Nayhan.

L’evento si è verificato tra luglio e agosto, ma questa modalità non è da tutta la comunità scientifica approvata. Infatti, la Società Meteorologica Italiana su Repubblica.it spiega: ‘Per il momento ci sembra prematuro avallare tale scoperta come effettivamente efficace e rivoluzionaria e bisognerà quindi attendere che i dati reali e la metodologia dettagliata venga pubblicata su riviste scientifiche internazionali prima di dare credito a queste notizie prive di ogni dettaglio tecnico‘.

A volte queste notizie sono bufale, anche perché in occidente tale sperimentazioni sono state abbandonate negli anni Settanta in quanto: ‘I risultati molto incerti e non in grado di sostenere applicazioni pratiche. Sarà pure dietrologia, ma la cosa strana è che, nell’ultimo decennio, questi sedicenti successi provengono sempre da Paesi come Cina, Thailandia, Russia e ora Abu Dhabi. Mai dall’America, dove c’è la miglior ricerca scientifica sull’atmosfera e dove pure ci sarebbe da risolvere la piaga della siccità. Chissà come mai in questi Paesi i dati non sono mai trasparenti e verificabili, ma c’è sempre solo il roboante comunicato noi ce l’abbiamo fatta, cui, in genere, fa seguito un lungo silenzio‘.

Categories : News Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,