New Scam from Mr.Ahmed Bello – I NEED YOUR URGENT ASSISTANCE!

Inserito da 25 Marzo, 2011 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles,hoaxes

Pay attention Trash it

 

I NEED YOUR URGENT ASSISTANCE!

Dear Sir/Madam,

How are you today, hope fine. Please this is an invitation forpartnership.Can you in all sincerity partner with me?it is legal and 100%  risk free.

In my department we discovered an abandoned sum of $10.5 million US Dollars.In an account that belongs to one of our foreign customer who died along withhis entire family in a Car Bomb Blast in Iraq.


Since his supposed next of kin died along side with him at the Bomb blast,there is nobody to claim the left over balance in the account. It is thereforeupon this discovery that I and other officials in my department decided to seekyour assistance and present you to the bank as his Next of kin.

If you accept I would give you the guidelines of how we can achieve thistransfer of the balance (10.5Million Dollars) to your account, And we willshare the money 50-50%.

I expect that you will give me your telephone and fax numbers for easycommunication with you and for more details.

Best Regards
Mr Ahmed Bello.

Categories : English Articles,hoaxes Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Direttiva Europea sui servizi di pagamento

Inserito da 17 Marzo, 2011 (0) Commenti

Si tratta di :Phishing e Truffe

eliminare immediatamente questo messaggio,
si tratta di una truffa, un tentativo maldestro ai danni dei correntisti CARIPARMA S.p.A. questa volta l’autore utilizza una connessione su rete austriaca nello specifico BRAINTRIBE IT-TECHNOLOGIES GMBH… senza sentire alcun bisogno di mascherare la propria connessione…. dovrebbe andare subito in galera!!!!!! stupido!

Gentile Cliente,
nel rispetto della nuova normativa europea sui sistemi di pagamento,
abbiamo dovuto sospendere l’accesso online al suo conto per motivi di sicurezza!
Si prega di scaricare e compilare il file allegato a questa email.
NOTA: Il tuo account puo essere automaticamente sospeso fino a quando l’aggiornamento
e fatto per il tuo profilo.Si prega di prendere provvedimenti immediati.
Grazie della collaborazione.

Copyright © 2011 Cariparma Gruppo Credit Agricole

Categories : Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

BUREAU RECLAMATION MICROSOFT CORPORATION info.lottery_billgates2010

Inserito da 6 Novembre, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles,hoaxes

ATTENTION THIS MESSAGE IS FALSE, IT’S ONLY A STUPID CHAIN LETTER, NOT TRUE !!

From: BUREAU RECLAMATION <info.lottery_billgates2010@car-ci.com>
Date: 2010/11/3
Subject: MICROSOFT CORPORATION
To:

BILL-GATES FONDATION





NOTRE DEVISE : LUTTER CONTRE LA PAUVRETÉE DANS LE  MONDE

DU: BUREAU DU DÉPARTEMENT INTERNATIONALE DE RÉCOMPENSE DU DIRECTEUR POUR LA PROMOTIONS D’E-MAIL, LOTERIE AMÉRICAINE DE MICROSOFT CORPORATION D’AMÉRICAIN: N?1. MAPLEWOOD LN DAYTON, TX 77535.USA.

AVIS DE GAIN DE RECOMPENSE DE COURRIER ELECTRONIQUE CENTRE DE PRESENTATION DE RECOMPENSE: LE ROYAUME-UNI. NUMERO DE REFERENCE: MSW-L/UK09/M-300-92890

EN LOTS : 2009-JANVIER/TL#22.

NUMERO DE TICKET: 1053 JB1


CHER GAGNANT,

LA GESTION POUR LA COOPÉRATION MONDIALE DE MICROSOFT  EST HEUREUSE DE VOUS INFORMER QUE VOUS ÊTES UN GAGNANT DE NOTRE LOTERIE ANNUELLE DE LOTO DE MS-WORD CONDUITE AU NOUVELLE ZÉLANDE.  LA NOUVELLE ZÉLANDE AUSTRALIE ÉTANT LE CONTINENT HÔTE DE CE GRAND ÉVÈNEMENT POUR DES ÉVÈNEMENTS ANNUELS DE GAINS INITIE DEPUIS LE  22/JANVIER/ 2009.


VOTRE ADRESSE ÉLECTRONIQUE PERSONNELLE OU DE VOTRE COMPAGNIE A ETE TIREE AU SORT EN JANVIER AVEC LE NO DE REFERENCE: MSW-L/UK09/M-300-92890 ASSOCIE AU NUMÉRO GAGNANT MSW/808-UK/009. VOUS FAITES AINSI PARTIE DE LA PREMIÈRE CATÉGORIE DES GAGNANTS DE LA LOTERIE ET VOUS GAGNEZ PAR CONSÉQUENT LA SOMME DE  250 000 EUROS (DEUX CENT CINQUANTES MILLES EUROS) PAYABLE EN ESPÈCE CRÉDITÉ AU NUMÉRO DE RÉFÉRENCE DE DOSSIER: MSW-L/UK09/M-300-92890.   CECI FAIT UN TOTAL DE 2.500. 000 EUROS  (DEUX MILLIONS CINQ CENT MILLES EUROS) QUE NOUS DEVONS REPARTIR ENTRES LES 10 GAGNANTS DE LA PREMIÈRE CATÉGORIE.

LE PROCESSUS EST TEL QUE TOUS LES PARTICIPANTS ONT ÉTÉ CHOISIS PARMI DES SITES WEB MONDIAUX PAR NOTRE SYSTÈME DE VOTE D’ORDINATEUR DE MICROSOFT TIRER DE 500.000 NOMS, ÉMAIL-ADRESSE A RAISON DE 62.000 NOMS DE CHAQUE CONTINENT (CANADA, ASIE, AUSTRALIE, ÉTAT UNIS, EUROPE, MOYEN-ORIENT, AFRIQUE ET OCÉANIE) EN TANT QU’ÉLÉMENT DU PROGRAMME INTERNATIONAL DE PROMOTIONS ?D’ E-MAILS ? QUI EST CONDUIT ANNUELLEMENT POUR ENCOURAGER L’UTILISATION DE L’INTERNET ET DES ORDINATEURS DANS LE MONDE ENTIER.

VOS FONDS GAGNER ONT ÉTÉ ASSURES AVEC VOTRE NO. DE RÉFÉRENCE : MSW-L/UK09/M-300-92890, ET SERONT PRÊTS POUR LA LIVRAISON.  ILS VOUS SERONT LIVRES PAR L’UN DE NOS AGENTS GESTIONNAIRES DE COMPTE RESPONSABLE DE VOTRE ZONE  Me KONE MAMADOU, VOTRE ADRESSE  E-MAIL DEVRAIT ÊTRE UTILISÉE DANS TOUTES VOS CORRESPONDANCES AVEC VOTRE AGENT GESTIONNAIRE, NOUS INSISTONS SUR CE FAIT, CAR NOUS FAVORISONS L’UTILISATION DONC LA PROMOTION DE L’E-MAIL. EN OUTRE VOUS AVEZ LE DROIT D’ENVOYER UN  MAIL A Me KONE MAMADOU POUR CONFIRMER VOTRE GAIN.


IL VOUS FOURNIRA AUSSI LES DÉTAILS NÉCESSAIRES SUR LA DÉMARCHE QUE VOUS DEVREZ SUIVRE POUR RÉCLAMER VOTRE PRIX. PAR MESURE DE SÉCURITÉ, VOUS DEVEZ VEILLEZ COMMUNIQUER CE CODE DE SÉCURITÉ MSW-L/300-88124 A VOTRE AGENT GESTIONNAIRE DE COMPTE. C’EST EN FAIT UN MOYEN PRÉVENTIF.

RECLAMATION DU PRIX:
L’ÉMAIL DE CONTACT DE L’AGENT GESTIONNAIRE HUISSIER DE COMPTE EST:

Me KONE MAMADOU

RÉCLAMATION PROFESSIONNELLE:


ADRESSE MAIL : KONE.MAMADOU350@GMAIL.COM

TÉLÉPHONE:        00 22 566 594 784



NOUS TENONS A VOUS RAPPELER QUE TOUS LES GAGNANTS SONT TENUS DE RÉCLAMER LEUR GAIN EN ESPÈCE, ET CECI SELON LE DÉLAI QUI LEUR A ÉTÉ FIXE(3 jours), FAUTE DE QUOI CETTE SOMME SERA DESTINÉE AUX ORGANISMES DE CHARITÉ.


INFORMATIONS DE LAURÉAT:


NOM ET PRÉNOMS:

ADRESSE COMPLÈTE:

NUMÉRO DE TÉLÉPHONE:

FAX:

PROFESSION:

ADRESSE ÉMAIL:

AINSI QU’UNE COPIE DE VOTRE PIÈCE D’IDENTITÉ


NOTE : AFIN D’ÉVITER TOUTE ERREUR, NOUS VOUS PRIONS DE BIEN VOULOIR  RAPPELER VOS NUMÉROS DE RÉFÉRENCE  ET DE LOT, DE MÊME QUE VOTRE CODE DE SÉCURITÉ DE MSW-L/300-88124 DANS TOUTES VOS CORRESPONDANCES AVEC VOTRE AGENT DE RÉCLAMATION. AUSSI NOUS VOUS PRIONS DE NE RÉPONDRE A AUCUN AUTRE COURRIER DOUTEUX, SI VOUS DÉCOUVREZ DES MAILS DE CE GENRE, NOUS VOUS PRIONS DE NOUS LE SIGNIFIER IMMÉDIATEMENT. Me KONE MAMADOU,


NOTRE RESPONSABLE CHARGE DES REVENDICATIONS, VOUS INVITERA A FOURNIR CERTAINES INFORMATIONS AFIN DE PERMETTRE L’ÉTABLISSEMENT D’UN CERTIFICAT ATTESTANT QUE VOUS ÊTES L’HEUREUX(SE) GAGNANT QU’IL SE CHARGERA DE RANGER.


LE PERSONNEL DE LA COOPÉRATION DE MICROSOFT PRESSENTE UNE FOIS DE PLUS SES FÉLICITATIONS A TOUS LES GAGNANTS DE CETTE ANNÉE. MERCI DE FAIRE PARTIE DE CE PROGRAMME PROMOTIONNEL DE LOTERIE. NOUS PRESSENTONS UN REMERCIEMENT SPÉCIAL A BILL GATE LE CONCEPTEUR DE MICROSOFT, DE MÊME QU’A TOUS SES ASSOCIES POUR LEUR CONTRIBUTION A LA LUTTE CONTRE LA PAUVRETÉ.


RESPECTUEUSEMENT,

Mme. Isabelle Chevalier                             SITE INTERNET

(Coordinatrice).                                           www.gatesfoundation.org

SPONSORS DE LA LOTERIE–CHEF SPONSORS:

MICROSOFT ENTREPRISE USA., MICROSOFT ENTREPRISE UK.,

MICROSOFT ENTREPRISE ASIE., MICROSOFT ENTREPRISE EUROPE.


Les Gestionnaires/Administrateurs


YAHOO! Partenaire Officiel


© 1999-2010 Bill & Melinda Gates Foundation. All Rights Reserved.

Categories : English Articles,hoaxes Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

BMW e-LOTTERY BONANZA 2010 FINAL NOTICE

Inserito da 4 Ottobre, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles,hoaxes

SCAM SCAM SCAM

 

This is to inform you that you have won a prize of ?850,000.00 (Eight hundred and fifty thousand Great British Pounds) and a brawn new BMW Car from the BMW e-LOTTERY BONANZA International programes for the month of SEPTEMBER 2010 Lottery promotions.
We congratulate you for being one of the ten person selected from the web search draw.

You are to contact our fiduciary claims department with your

identification numbers:
Batch number…………………X7PYWM2007
Reff number…………………..BMW2551256003/23

CONTACT FIDUCIARY AGENT AS SOON AS POSSIBLE

SIR. JAMES MOORE
Email: bmw2010finals@gmail.com
Congratulations again from all our staff and thank you for being part of our promotional programe.
MR.JEFFERY ANDERSON
THE PROMOTIONAL DIRECTOR
BMW PUBLIC RELATIONS DEPARTMENT

Categories : English Articles,hoaxes Tags : , , , , , , , , , , , , ,

Mr. Georg Pool, a South African – Urgent reply me VERY URGENT AND STRICTLY CONFIDENTIAL BUSINESS PROPOSAL FOR YOUR CONSIDERATION

Inserito da 15 Maggio, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles,hoaxes


REMOVE AND trash without pity, and AN E-MAIL SPAM


VERY URGENT AND STRICTLY CONFIDENTIAL BUSINESS PROPOSAL FOR YOUR CONSIDERATION.
Dear Sir,
INTRODUCTION OF MY SELF:
My name is Mr. Georg Pool, a South African and a personal secretary to Late Roger Brett Kebble of South Africa and Chairman CEO of the following companies: Landgold and Exploration: http://www.randgold.co.za, JCI Limited: http://www.jci.co.za and many other interests both in America, Asia and African Continents.

I have a profiling amount in an excess of US$83.5M, which I seek your assistants to claim.

SOURCE OF FUNDS:
The above funds in question was since deposited in the year 2005 on my name with a security company to be used in payment of an American oil merchant for his last deal with my boss Mr. Brett Kebble. The fund was secretly moved to Europe and was deposited in a private Security Company with my name, while the final crediting is expected to be carried out into the oil merchant’s bank account by the security company. Unfortunately while on the process, My Boss got assassinated September 27th 2005 in his car while driving on his way to a function in Melrose district of Johannesburg South Africa. You can read more about all this on below website:
http://www.mg.co.za/article/

2006-04-27-kebble-r15bn-found-r900m-still-missing
http://www.guardian.co.uk/news/2005/oct/07/guardianobituaries.southafrica
http://www.thewest.com.au/default.aspx?MenuID=77&ContentID=46490
Now the security company recently wrote me a notification latter in respect of transferring the fund, and I need to urgently sick of your indulgence to re-profile the beneficiary of the above mentioned funds with your data as the new beneficially in the documents I am meant to return to the security company, which will enable the security company transfer the fund to your bank account, as the partner to my late boss.

The money will be sheared in the ratio of 50/50% between me and you for our mutual benefit. I have decided to do this deal with you to help myself and also use the sum relocate to your country and never to be connected with any of Brett Kebble conglomerates. Presently I have moved to axial in cotonou boarder of Benin republic in West Africa, for a hide out, pending when the fund is transferred to your bank account, so I can come over to your country.

Please reply with your full contact coordinates (Phone/fax etc, plus address) to enable me contact you for a clear verbal discussion. Treat as highly confidential matter at all times and not to be disclosed to anybody. I will send you all the details as soon as I hear from you.
Much Regards,
Georg Pool
Tel / Fax:  +27 865 385 504
Reply to: georgp@live.co.uk

Categories : English Articles,hoaxes Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il 9 maggio 1950 Festa dell’Europa – (Russia) dell’Unione Sovietica

Inserito da 9 Maggio, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :avvenimenti

Il 9 maggio 1950, Robert Schuman presentava la proposta di creare un’Europa organizzata, indispensabile al mantenimento di relazioni pacifiche fra gli Stati che la componevano. La proposta, nota come “dichiarazione Schuman”, è considerata l’atto di nascita dell’Unione europea. Questa proposta, nota come Dichiarazione Schuman, è l’inizio del processo d’integrazione europea. Il giorno coincide con la Festa della Vittoria (Russia) dell’Unione Sovietica (quella di molti paesi europei occidentali cade l’8 maggio).
Questa giornata (Festa dell’Europa) del 9 maggio è diventata un simbolo europeo che, insieme alla bandiera, all’inno, al motto e alla moneta unica (l’euro), identifica l’entità politica dell’Unione Europea. La festa dell’Europa è l’occasione di dar vita a festività e di organizzare attività che avvicinano l’Europa ai suoi cittadini ed i popoli dell’Unione fra loro.

fonte e link
http://europa.eu/abc/symbols/9-may/index_it.htm

La dichiarazione del 9 maggio 1950

Segue il testo integrale della dichiarazione di Robert Schuman, l’allora Ministro degli Esteri francese, rilasciata il 9 maggio 1950 e che diede origine al processo di integrazione europea.

La pace mondiale non potrà essere salvaguardata se non con sforzi creativi, proporzionali ai pericoli che la minacciano.
Il contributo che un’Europa organizzata e vitale può apportare alla civiltà è indispensabile per il mantenimento di relazioni pacifiche. La Francia, facendosi da oltre vent’anni antesignana di un’Europa unita, ha sempre avuto per obiettivo essenziale di servire la pace. L’Europa non è stata fatta : abbiamo avuto la guerra.

L’Europa non potrà farsi un una sola volta, né sarà costruita tutta insieme; essa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto. L’unione delle nazioni esige l’eliminazione del contrasto secolare tra la Francia e la Germania: l’azione intrapresa deve concernere in prima linea la Francia e la Germania.
A tal fine, il governo francese propone di concentrare immediatamente l’azione su un punto limitato ma decisivo.

Foto – Dichiarazione Schuman del 9 maggio 1950Il governo francese propone di mettere l’insieme della produzione franco-tedesca di carbone e di acciaio sotto una comune Alta Autorità, nel quadro di un’organizzazione alla quale possono aderire gli altri paesi europei.
La fusione della produzioni di carbone e di acciaio assicurerà subito la costituzione di basi comuni per lo sviluppo economico, prima tappa della Federazione europea, e cambierà il destino di queste regioni che per lungo tempo si sono dedicate alla fabbricazione di strumenti bellici di cui più costantemente sono state le vittime.

La solidarietà di produzione in tal modo realizzata farà si che una qualsiasi guerra tra la Francia e la Germania diventi non solo impensabile, ma materialmente impossibile. La creazione di questa potente unità di produzione, aperta a tutti i paesi che vorranno aderirvi e intesa a fornire a tutti i paesi in essa riuniti gli elementi di base della produzione industriale a condizioni uguali, getterà le fondamenta reali della loro unificazione economica.

Questa produzione sarà offerta al mondo intero senza distinzione né esclusione per contribuire al rialzo del livello di vita e al progresso delle opere di pace. Se potrà contare su un rafforzamento dei mezzi, l’Europa sarà in grado di proseguire nella realizzazione di uno dei suoi compiti essenziali: lo sviluppo del continente africano. Sarà così effettuata, rapidamente e con mezzi semplici, la fusione di interessi necessari all’instaurazione di una comunità economica e si introdurrà il fermento di una comunità più profonda tra paesi lungamente contrapposti da sanguinose scissioni.

Questa proposta, mettendo in comune le produzioni di base e istituendo una nuova Alta Autorità, le cui decisioni saranno vincolanti per la Francia, la Germania e i paesi che vi aderiranno, costituirà il primo nucleo concreto di una Federazione europea indispensabile al mantenimento della pace.Per giungere alla realizzazione degli obiettivi cosi’ definiti, il governo francese è pronto ad iniziare dei negoziati sulle basi seguenti.

Il compito affidato alla comune Alta Autorità sarà di assicurare entro i termini più brevi: l’ammodernamento della produzione e il miglioramento della sua qualità: la fornitura, a condizioni uguali, del carbone e dell’acciaio sul mercato francese e sul mercato tedesco nonché su quelli dei paese aderenti: lo sviluppo dell’esportazione comune verso gli altri paesi; l’uguagliamento verso l’alto delle condizioni di vita della manodopera di queste industrie.

Per conseguire tali obiettivi, partendo dalle condizioni molto dissimili in cui attualmente si trovano le produzioni dei paesi aderenti, occorrerà mettere in vigore, a titolo transitorio, alcune disposizioni che comportano l’applicazione di un piano di produzione e di investimento, l’istituzione di meccanismi di perequazione dei prezzi e la creazione di un fondo di riconversione che faciliti la razionalizzazione della produzione. La circolazione del carbone e dell’acciaio tra i paesi aderenti sarà immediatamente esentata da qualsiasi dazio doganale e non potrà essere colpita da tariffe di trasporto differenziali. Ne risulteranno gradualmente le condizioni che assicureranno automaticamente la ripartizione più razionale della produzione al più alto livello di produttività.

Contrariamente ad un cartello internazionale, che tende alla ripartizione e allo sfruttamento dei mercati nazionali mediante pratiche restrittive e il mantenimento di profitti elevati, l’organizzazione progettata assicurerà la fusione dei mercati e l’espansione della produzione.

I principi e gli impegni essenziali sopra definiti saranno oggetto di un trattato firmato tra gli stati e sottoposto alla ratifica dei parlamenti. I negoziati indispensabili per precisare le misure d’applicazione si svolgeranno con l’assistenza di un arbitro designato di comune accordo : costui sarà incaricato di verificare che gli accordi siano conformi ai principi e, in caso di contrasto irriducibile, fisserà la soluzione che sarà adottata.

L’Alta Autorità comune, incaricata del funzionamento dell’intero regime, sarà composta di personalità indipendenti designate su base paritaria dai governi; un presidente sarà scelto di comune accordo dai governi; le sue decisioni saranno esecutive in Francia, Germania e negli altri paesi aderenti. Disposizioni appropriate assicureranno i necessari mezzi di ricorso contro le decisioni dell’Alta Autorità.
Un rappresentante delle Nazioni Unite presso detta autorità sarà incaricato di preparare due volte l’anno una relazione pubblica per l’ONU, nelle quale renderà conto del funzionamento del nuovo organismo, in particolare per quanto riguarda la salvaguardia dei suoi fini pacifici.

L’istituzione dell’Alta Autorità non pregiudica in nulla il regime di proprietà delle imprese. Nell’esercizio del suo compito, l’Alta Autorità comune terrà conto dei poteri conferiti all’autorità internazionale della Ruhr e degli obblighi di qualsiasi natura imposti alla Germania, finché tali obblighi sussisteranno.

Categories : avvenimenti Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Tam Lin

Inserito da 22 Novembre, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :Storielle e Aneddoti

Asako ci segnala questa storiella

C’era una volta la figlia di un nobile, che si chiamava Janet. Janet aveva un carattere molto avventuroso, ed un giorno decise di uscire per andare ad esplorare una foresta cupa che si trovava vicino a casa sua. Girovagò a lungo, finché in una radura vide delle splendide rose selvatiche e pensò di coglierle per fare un regalo a sua madre e alle sue sorelle che non amavano andare in giro come lei. Aveva appena colto una rosa, quando venne fuori dalla terra un giovane cavaliere, che le disse: Come osi cogliere quelle rose? Janet gli rispose: Volevo fare un regalo a mia madre e alle mie sorelle! Allora il cavaliere rispose: In realtà, anche se devo vegliare su questa foresta, a te regalerei qualsiasi cosa. Janet gli chiese allora il suo nome e lui rispose: Mi chiamo Tam Lin! Janet ebbe paura, perché sapeva che apparteneva al popolo degli elfi. Ma Tam Lin le raccontò la sua storia.
Io sono umano come te. Tanti anni fa, ero in questi boschi con mio zio quando fui rapito dalla Regina degli Elfi: mi sentii di colpo stanco, mi addormentai e al mio risveglio mi trovavo nel regno degli Elfi. Da allora di giorno devo fare la guardia a questa foresta, e di notte devo tornare nel regno, dove sono prigioniero della Regina. Vorrei tanto che qualcuno mi aiutasse a vincere quest’incantesimo!
Janet gli rispose: Vorrei aiutarti, c’è un modo per farlo? Tam Lin allora le disse: Stanotte è Halloween: il popolo degli Elfi cavalca sulla Terra. Tu vai al crocevia prima di questa foresta ed aspettami passare. Poi aggrappati a me, e qualsiasi cosa succeda non mi lasciare!
Janet aspettò la cavalcata degli Elfi al crocevia e quando vide Tam Lin apparire, gli si buttò addosso e lo strinse a sé. Di colpo Tam Lin diventò una piccolissima lucertola, poi un serpente spaventoso, poi una barra di ferro arroventato, ma niente: Janet non lo lasciava andare. Allora la Regina degli Elfi capì che aveva perso.
Tam Lin rimase con Janet, la sposò e vissero per sempre felici e contenti, vicini a quella foresta magica che li aveva fatti incontrare.

Categories : Storielle e Aneddoti Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rosellina e Ledaccia

Inserito da 17 Novembre, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :Storielle e Aneddoti

Cristina ci segnala questa storiella

C’era una volta un re che era rimasto vedovo con l’unica figlia, che si chiamava Rosellina. Poco tempo dopo si risposò con una donna che aveva un’unica figlia di nome Leda, ma che era così antipatica da essere soprannominata da tutti Ledaccia. In breve tempo Rosellina dovette cominciare a fare tutti i lavori più ingrati. Un giorno fu mandato nella foresta a prendere una scure che era stata dimenticata. C’erano tre colombe nella foresta, a cui Rosellina offrì del pane che aveva nella borsa.
Le tre colombe allora dissero: Voglio che sia bella il doppio che è! Voglio che i suoi capelli si trasformino in fili d’oro! E voglio che ogni volta che ride le escano delle perle dalla bocca! Rosellina tornò a casa e suscitò la gelosia della matrigna che mandò invece Ledaccia nel bosco. Ma Ledaccia cacciò via le tre colombe, che allora dissero: Voglio che diventi ancora più brutta! Voglio che i suoi capelli diventino un nido di spine! Voglio che ogni volta che ride esca dalla sua bocca un rospo.
Ledaccia riarrivò a casa e dopo che sua madre vide cosa le era successo, il suo odio per la figliastra aumentò. La fece imbarcare su una barchetta e la lasciò ai flutti. Rosellina naufragò su una spiaggia su cui trovò un cervo, un pino ed un usignolo, che diventarono i suoi unici amici. Per diverso tempo visse con loro, fin quando non passò di lì un principe, che si innamorò di lei e volle portarla al palazzo. Rosellina accettò a patto di portarsi dietro i suoi tre amici.
La notizia del suo prossimo matrimonio giunse alla sua vecchia casa. La matrigna e Ledaccia riuscirono a farsi ammettere in sua presenza e le buttarono addosso una camicia che la trasformò in un’oca d’oro. Allora l’usignolo e il cervo andarono da una maga che disse loro che far ritornare Rosellina normale dovevano cospargerla con gli aghi di pino.
Il principe era molto infelice per la perdita della sua fidanzata: ma un giorno sentì un usignolo che cantava fuori dalla sua finestra e un cervo che batteva. Gli aprì e loro entrarono ed andarono nella cucina, dove era nascosta l’oca d’oro, e la cosparsero degli aghi che avevano tenuto nelle zampe e nelle corna. La principessa ridiventò normale, sposò il principe e visse felice e contenta con lui ed i suoi amici della natura.

Categories : Storielle e Aneddoti Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il bambino d’oro e il bambino d’argento

Inserito da 15 Novembre, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :Storielle e Aneddoti

Elisa ci manda questa storiella

Niame, il più potente fra i maghi del cielo, viveva in una fattoria posata sopra un bellissimo tappeto di nuvole. Un giorno decise di prendere moglie e invitò a presentarsi le quattro fanciulle più belle della sua tribù. Poi domandò a ciascuna:
– Che cosa faresti, per me, se io ti sposassi?
La prima, che si chiamava Acoco, dichiarò:
– Spazzerei la fattoria e governerei la tua casa.
E la seconda:
– Cucinerei ogni giorno per te le pietanze migliori.
E la terza:
– Filerei montagne di cotone e andrei tutti i giorni ad attingere l’acqua.
E la quarta:
– Io, Niame, ti darei un figlio tutto d’oro.
Naturalmente Niame scelse l’ultima e ordinò di preparare la cerimonia per le nozze. Acoco fu molto contrariata per la scelta fatta da Niame; si rodeva di invidia e di gelosia. Seppe tuttavia nascondere molto bene i propri sentimenti e riuscì a rimanere presso la giovane regina come dama di compagnia.
I due sposi vivevamo felicemente e avevano già preparato la culla in attesa del bambino tutto d’oro, quando Niame dovette partire, per visitare una sua grande fattoria. Proprio durante la sua assenza, alla regina nacquero due gemelli: uno tutto d’oro, l’altro tutto d’argento. La perfida Acoco, non appena li vide, prese i due bambini, li chiuse in un cestello e fuggi con essi in mezzo al bosco; poi nascose il cestello nel tronco vuoto di un albero. Nella culla al posto dei bambini, mise due orribili ranocchi. Quando Niame fu di ritorno, Acoco gli corse incontro:
– Affrettati, Niame! – gridò. – Vieni in casa a vedere i tuoi figli!
Niame si affrettò, ma quando vide nella culla le due brutte bestie, rimase male. Comandò che i ranocchi fossero uccisi e la regina esiliata proprio ai confini del regno, in una capanna solitaria.
Intanto il destino volle che un cacciatore passasse vicino all’albero morto dove stava nascosto il cestello con i due bambini dentro. L’uomo scorse un luccichio e si avvicinò.
– Che cosa è questo ?- si chiese.
– Siamo figli di Niame – risposero i bambini.
Il cacciatore raccolse il cesto, lo aprì, e restò ammirato davanti alla bellezza dei due piccoli. Era poverissimo, ma li portò a casa sua e li allevò con amore, senza rivelare a nessuno dove li avesse trovati.
I due bambini crescevano buoni, obbedienti e abili in tutte le cose. Quando il cacciatore aveva bisogno di denaro, raccoglieva la polvere d’oro e d’argento che cadeva di continuo dai loro corpi e andava in città a comperare quando gli era necessario. A poco a poco divenne un uomo molto ricco, e sostituì la misera capanna con un ampia fattoria.
Un giorno il cacciatore venne per caso a sapere che i due bambini erano figli del re e allora, sebbene a malincuore, decise di riportarli al padre. Giunti alla fattoria di Niame, il cacciatore chiamò il re fuori dal recinto e gli disse:
– Vieni a vedere quali esercizi sa fare questo ragazzo d’argento!
Niame uscì e restò ammirato dell’abilità straordinaria del giovane. Intanto il ragazzo d’oro aveva cominciato a cantare in modo meraviglioso e cantando narrava la propria storia: la promessa della mamma, la perfidia di Acoco e la bontà del cacciatore che li aveva allevati e amati come figli.
Niame stupito e commosso abbracciò i figli, fece richiamare la regina dall’esilio e ordinò alle schiave di pettinarla e rivestirla di abiti regali. Poi andò da Acoco, la trasformò in una gallina e la scaraventò sulla terra. Infine lodò molto il buon cacciatore e lo rimandò a casa carico di regali.
Ancora oggi i due figli di Niame vanno a fare il bagno nel grande fiume che scendeva a cascata sulla terra; allora un po’ della loro polvere d’oro e argento arriva fino a noi e quelli che la trovano diventano molto ricchi.

Categories : Storielle e Aneddoti Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ritorna la Bufala, l’hoax su bambino leucemico di 17 mesi Riccardo Capriccioli bisognoso di sangue

Inserito da 14 Novembre, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

Ritorna l’appello risalente al 2007 con la richiesta di sangue per un bimbo di 17 mesi inizialmente l’ospedale era il Meyer di Fierenze adesso è il san Raffaele, esistono diverse varianti di questa catena si prega di bloccare subito questa catena assurda, questa è una richiesta che continua a girare da anni e anni ne avevamo parlato qui

http://www.hoax.it/bufale/2007/03/08/riccardo-capriccioli-bimbo-17-mesi-necessita-sangue-gruppo-b-positivo-x-leucemia-fulminante/

RICCARDO Capriccioli non ha bisogno di sangue

Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,