Messina. Sgominata dalla GdF banda di truffatori on line, sei giovani arrestati e venti indagati

Inserito da 3 Dicembre, 2011 (0) Commenti

Si tratta di :Phishing e Truffe

MESSINA – La Guardia di finanza di Messina, a conclusione di  due anni di indagini, ha scoperto una banda di giovani specializzata in truffe on line, con raggiri in tutta Italia. Il giro d’affari raggiunto, stando agli accertamenti, ha fruttato oltre 200 mila euro. Sei le persone arrestate, 20 quelle indagate. La banda è accusata di riciclaggio, simulazione di reato, false denunce di smarrimento di documenti, contraffazione di documenti d’identità e di documenti fiscali e indebito utilizzo di carte di credito o di pagamento. Nelle carceri di Gazzi di Messina sono finiti Costantino Crupi, 27 anni, Giovanni Guerrera, 22 anni, Francesco Spartà, 22 anni e Antonino Pantò, 24 anni. Ai domicilari Davide Cavò, 20 anni e Giuseppe Migliardi, 23 anni. Nelle ordinanze cautelari, firmate dal gip  del tribunale di Messina Giovanni De Marco su richiesta del sostituto procuratore Fabrizio Monaco, al gruppetto di giovani è stato contestato il reato di associazione a delinquere finalizzata alle truffe e riciclaggio. Indagati per lo stesso reato Nunzio La Rosa, Cristian Vito, Giuseppe Valenti, Giorgio Gullifa, Emanuele Niosi Oriti, Damiano La Rocca, Orazio Buoncastro, Giovanni Masano, Francesco Tringali, Salvatore Cavò, Angelo Spartà, Maria Cristina Spartà, Loredana Cervino, Emanuele Fresco. Tutti i giovani rimasti coinvolti sono di Messina. Gli uomi della GdF hanno appurato che la banda, che agiva nel quartiere Bordonaro di Messina, per accedere ai siti ”Ebay” e ”Subito”, utilizzava carte d’identità false per ottenere gli account nei due portali di aste on line, dove mettevano all’asta soprattutto oggetti tecnoligici: telefoni cellulari, iPhone, Playstation 3, robot da cucina Bimby). I malcapitati effettuavano il bonifico sul conto corrente ricaricabile di PostePay ma non hanno avevano mai ricevuto la merce acquistata. Circa 50 gli utenti internet che hanno subito il raggiro.

Categories : Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , , , , , ,

Postepay: attivita irregolari sul tuo conto (TENTATIVO DI TRUFFA)

Inserito da 24 Settembre, 2011 (0) Commenti

Si tratta di :ingegneria sociale,Phishing e Truffe

ATTENZIONE QUESTO E’ UN TENTATIVO DI TRUFFA
NON CLICCATE SUL FILE ALLEGATO E
IN NESSUN LINK NELLA MAIL!

Gentile utente,
Abbiamo rilevato attivita irregolari sul tuo conto. Per la tua protezione,
e necessario verificare questa attivita prima di poter continuare a utilizzare il vostro conto.
Si prega di scaricare il documento allegato alla presente-mail a rivedere le attivita del proprio account.
Se scegli di ignorare la nostra richiesta, ci lasciano scelta di sospendere temporaneamente il tuo account.
La ringraziamo per aver scelto i nostri servizi. Per le prossime operazioni la invitiamo
ad utilizzare www.postepay.it: il nuovo sito dedicato alla carta Postepay, piu’ semplice e intuitivo.
Distinti Saluti
BancoPosta

Categories : ingegneria sociale,Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , ,

Festeggia “Riparty con Postepay” – truffa

Inserito da 17 Marzo, 2011 (0) Commenti

Si tratta di :Phishing e Truffe

ATTENZIONE TRUFFA !!!
NON ABBOCCARE !!! L’AUTORE DELLA MAIL HA FATTO FARE AL MESSAGGIO UN GIRO CONTORTO  MA ALLA FINE, LA SUA BRAVATA E’  STATA LOGGATA DA UNO DEGLI ISP (WIND) ….

Hai ottenuto gratuitamente un occasione
Nuovo Messaggio Promozionale

Festeggia “Riparty con Postepay”

Dal 1° ottobre 2010 al 31 maggio 2011 ricarica la tua
carta postepay* e parteciperai al concorso!

In palio per te ogni mese un fantastico premio!
Scrigno Elation long week end tra arte e sapori per due persone +

Fotocamera Digitale Samsung WP 10

E se fai almeno 3 pagamenti sul circuito Visa durante il periodo del concorso, potrai partecipare all’estrazione finale e vincere una Vespa 125 GTS Giallo Lime.
Ma non solo: effettua una ricarica da 10 euro sul tuo telefonino dalla tua carta postepay entro il 31/05/2011: Poste , ti regala 100 EURO !!!

ACCEDI AL SERVIZIO ON LINE

Allora cosa aspetti? Entra subito nel sito: postepay.it

*Partecipano alle estrazioni mensili i titolari che avranno effettuato almeno una transazione . Sono escluse le transazioni effettuate sul circuito Postamat (es. ricarica carta, pagamento bollettini o altri acquisti sul sito poste.it o presso gli uffici postali)

* La ricarica omaggio e’ valida una sola volta per ogni carta postepay, ed il bonus e’ fruibile entro il 31 Maggio 2011; eventuali tentativi di doppia ricarica, verranno rigettati.

Categories : Phishing e Truffe Tags : , , , , , , ,

Truffe via e-bay, una sentenza interessante, pagamento tramite postepay

Inserito da 10 Dicembre, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :sentenze

Con la sentenza 22 giugno 2010, n. 719 il Tribunale di La Spezia, dichiara  l’imputato colpevole, perchè vende su e-bay con l’intenzione di non consegnare la merce, nel caso sottoposto all’esame del Tribunale, dalla querela della parte offesa, emergeva che il querelante, accedendo al sito web eBay aveva acquistato un giubbotto di una nota marca. Il venditore contattava via e-mail il compratore, comunicandogli che bisognava effettuare una ricarica di una carta postepay intestata all’imputato. La parte offesa effettuava il pagamento, ma non riceveva poi quanto acquistato, né riusciva più a contattare in alcun modo il venditore. In sintesi, la vendita avvenuta sul sito ebay costituisce sicuramente un mezzo per indurre in errore i potenziali acquirenti sulle effettive intenzioni truffaldine di chi offre in vendita beni senza alcuna intenzione di consegnarli, risultando così configurato il reato di truffa di cui all’art. 640 cod. pen… Con la sentenza  il tribunale stabilisce che  il venditore ha commesso il reato ascritto e lo condanna alla pena di mesi dieci di reclusione e euro 150 di multa (pena base mesi sei di reclusione e euro 90 di multa, pena aumentata di due terzi ex art. 99, comma 4, c.p.), oltre al pagamento delle spese processuali.

Categories : sentenze Tags : , , , , , , , , , ,

Appello Umanitario Vero – Aiutiamo il Piccolo Mattia

Inserito da 18 Settembre, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :Appelli Umanitari Veri

APPELLO UMANITARIO VERO

AIUTATE IL PICCOLO MATTIA

il 18 settembre 2008 da Video News (emittente Satellitare mediterraneonews) su Mattia il bambino di San Giovanni la Punta Affetto dalla Sindrome di West, Mattia di appena quattro anni soffre di gravi disturbi psicomotori ed epilettici. L’unica speranza è rappresentata da una costosa terapia americana. Davide e Gessica, i suoi genitori, da San Giovanni La Punta chiedono un gesto di solidarietà.

AIUTATE IL PICCOLO MATTIA !

il piccolo Mattia e’ affetto da una gravissima forma di disabilita’(tetraparesi spastica, epilessia e con una rara malattia la Sindrome di West), e DIO volendo, sarà sottoposto a varie cure, di cui l’OSSIGENO-TERAPIA con CAMERA IPERBARICA associata con un tipo di fisioterapia che non abbiamo purtroppo qui in Italia, chiamata “therasuite” .Queste terapie saranno eseguite negli STATI UNITI in Florida, al Ocean Hyperbaric Neurologic Center, ed abbiamo bisogno di un supporto economico, il costo della terapia si aggira sui 300.000,00 euro circa divisi in 3-5 anni e comprendono appunto le terapie, il pernottamento e tutti i mesi che dovremmo affrontare, e rimanere li 10 mesi l’anno! Purtroppo e’ una cifra altissima ed impossibile da affrontare con un solo stipendio ed un mutuo sulle spalle di oltre 900,00euro.

APPELLO VERO - AIUTIAMO IL PICCOLO MATTIA

PER DONARE

è diponibile questa e-mail abilitata a ricevere donazioni tramite paypal comitato@ilportaledimattia.com

Per donazioni con Bonifico bancario:

conto corrente intestato a: COMITATO AIUTIAMO MATTIA

BANCA DI ROMA
coordinate IBAN : IT16W0300216907000002539632
SWIFT: UNCRITMM
NUMERO CONTO: 2539632
ABI:
3002
CAB: 16907
CIN: W

————————————————————————————————————————————

Potete effettuare donazioni anche con Postepay:
basta recarsi Ufficio Postale più vicino,
farsi consegnare il modulo
postepay e riportare i seguenti dati:

INTESTANDO A: SALAMONE SEBASTIANO
NUMERO CARTA: 4023 6004 4225 4803

————————————————————————————————————————————-

Chi fosse impossibilitato a fare la donazione, la invito comunque, a pregare per lui e per tutti coloro che si trovano in queste difficoltà!
Grazie!

DALLE PAGINE WWW.ILPORTALEDIMATTIA.COM LA MAMMA RACCONTA …


Salve, sono Jessica da San Giovanni la Punta (CT) la mamma di Mattia un bimbo di 3anni e mezzo nato MORTO!!!

Ma… dopo UN LUNGHISSIMO massaggio cardiaco(circa 40 minuti!) il piccolo ha ripreso a vivere e, data la gravissima asfissia, subisce paralisi celebrale.

VI RACCONTO IN BREVE…

Fù trasferito immediatamente presso un’altro ospedale distante dall’ospedale di Milazzo in cui e’ nato, al Policlinico di Messina. Furono momenti terrificanti che, solo chi li passa può capirli. A 5 mesi gli diagnosticarono una rara malattia, la Sindrome di West, una forma epilettica che porta ritardo mentale e psicomotorio, . Vidi mio figlio dopo 1 giorni, pieno di oggetti esterni che cercavano di tenere in vita il suo corpicino pieno di tremori(clonie) ed inanime, imbottito di farmaci, con aghi infilzati ovunque…ebbe 5 trasfusioni, lo stesso giorno che lo vide il primario ci disse che era gravissimo e che secondo loro non avrebbe vissuto molto, per ben 4 volte ci dissero che stava per andarsene e con lui credo, anche noi… attorno al piccolo Mattia i miei occhi vedevano cose che prima immaginavo solamente, vedevo morire bimbi che dopo pochi giorni di ricovero(terapia intensiva) lasciavano l’ospedale per essere portati non tra le braccia dei genitori ma.. al cimitero. Non vi lascio immaginare…fui ricoverata in ospedale per 7 lunghissimi mesi, senza andare a casa. Non vi dico il dolore, fino ad oggi il piccolo Mattia ha vinto tante battaglie non per le proprie forze, ma perché Dio e’ stato misericordioso con noi Egli ci sta’ sostenendo con il suo Spirito che, dice continuamente al mio cuore..
“Non temere, poiché io sono con te; non ti smarrire poiché io sono il tuo Dio; io ti fortifico, io ti soccorro… Non temere, io ti aiuto! (Isaia 41:10-13)
Ora speriamo solo che, chi legge questo sito può sensibilizzarsi e stenderci una mano ………. adesso, grazie al consiglio di una mamma forte, abbiamo trovato un ottimo centro riabilitativo dove viene trattata l’ossigeno terapia con camera iperbarica oltre la fisioterapia e la pediatria, con una tecnica che qui in Italia non tratta nessuno, questo centro, purtroppo si trova negli Stati Uniti, in Florida, altri bambini sono riusciti a camminare e a parlare. Ogni anno (3 anni in tutto) verrebbe a costare circa 300.000,00 euro !!

Per questo chiediamo il vostro aiuto!

Oggi mio figlio e’ un miracolo vivente, perché prima era morto….adesso vive!

Per questo daremo la nostra vita per riuscire a regalargli almeno un’altra possibilità!

Categories : Appelli Umanitari Veri Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il truffatore cercando di accedere al nostro Bancopostaonline, ci mette in guardia dai malfattori e si rivolge a noi chiamandoci soci !!

Inserito da 26 Agosto, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :Phishing e Truffe

Malfattore… e sito truffa

http://mariosalis.com/ js / i n dex.php utilizzando una falla 
presente in un advertising server di DoubleClick.
precisamente...
http://us.ebayobjects.com/2c;55707593;8701809;v?

di seguito il testo della e-mail fraudolenta, cestinare subito :

Benvenuto in BancoPostaonline!

Caro socio,

Verifica il tuo conto BancoPostaonline

Questa operazione e fondamentale per la sicurezza del Suo conto!

Recentemente abbiamo notato dei tentativi sospetti di accesso al Suo conto di PosteItaliane da un IP address straniero e noi abbiamo motivi di credere che la Sua carta prepagata sia stata utilizzata dai terzi senza la Sua autorizzazione.
Se recentemente ha copiuto dei viaggi all’estero e quindi ha utilizzato la sua carta prepagata PostePay, allora i tentativi insoliti di utilizzo potrebbero essere stati compiuti da lei. Se invece non sia stato cosi, La consigliamo di accedere tramite il seguente collegamento alla nostra base di dati e seguire le istruzioni, in modo da proteggerla da eventuali frode.

Contatta il seguente link:

link rimosso

per confermare il conto. Se scegliete di ignorare la nostra richiesta, purtroppo non avremo altra scelta che bloccare temporaneamente il Suo conto.

Se ha ricevuto questo avviso e non e il vero proprietario della carta prepagata di PosteItaliane, La informiamo che rappresenta una violazione della politica di PosteItaliane di sostituirsi ad un altro utente di PosteItaliane. Tale azione puo anche rappresentare una violazione di leggi locali, nazionali e/o internazionali. PosteItaliane si impegna nell’applicazione della legge nel tentativo di combattere le evetuali frodi o furti. Le informazioni saranno fornite su richiesta alle agenzie legali per accertarsi che i falsi possessori siano proseguiti nella misura adeguata dalla legge.

Grazie per la Sua collaborazione, e di aver accettato di lavorare insieme a noi per la sicurezza del Suo conto.

Distinti saluti,
PosteItaliane,Reparto Di Rassegna Di Cliente


Poste.it E-mail ID 52r229adf234vsa81385po2

Categories : Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comunicazione nr. 35241 del 7-8 Agosto 2008 – Leggere con attenzione

Inserito da 7 Agosto, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :Sicurezza

Gentile Cliente,

Nell’ambito di un progetto di verifica dei data anagrafici forniti durante la sottoscrizione dei servizi di Poste.it e stata riscontrata una incongruenza relativa ai dati anagrafici in oggetto da lei forniti all momento della sottoscrizione contrattuale.

L’inserimento dei dati alterati puo costituire motivo di interruzione del servizio secondo gli art. 123 e 1423/b da lei accettati al momento della sottoscrizione, oltre a costituire reato penalmente perseguibile secondo il C.P.P ar. 651 del 2008 relativo alla legge contro il riciclaggio e la transparenza dei dati forniti in auto certificazione.

Per ovviare al problema e necessaria la verifica e l’aggiornamento dei dati relativi all’anaagrafica dell’Intestatario dei servizi Postali.

Effetuare l’aggiornamento dei dati cliccando sul seguente collegamento sicuro:

Aggiungo Collegamento sicuro per fregarvi, cliccate e vi fregano

sicuro sicuro al 100 %,

più sicuro di così è una truffa

ATTENZIONE !!

altro tentavivo da parte di phisher con dominio francese

 http://www.cauet. fr/
Categories : Sicurezza Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comunicazione nr. 35241 del 6-7 Agosto 2008 – Leggere con attenzione

Inserito da 7 Agosto, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :Phishing e Truffe

ATTENZIONE NUOVA MAIL – TENTATIVO PHISHING –

AI DANNI DI POSTE ITALIANE – CESTINARE IMMEDIATAMENTE –

Gentile Cliente,
Nell’ambito di un progetto di verifica dei data anagrafici forniti durante la sottoscrizione dei servizi di Poste.it e stata riscontrata una incongruenza relativa ai dati anagrafici in oggetto da lei forniti all momento della sottoscrizione contrattuale.
L’inserimento dei dati alterati puo costituire motivo di interruzione del servizio secondo gli art. 123 e 1423/b da lei accettati al momento della sottoscrizione, oltre a costituire reato penalmente perseguibile secondo il C.P.P ar. 651 del 2008 relativo alla legge contro il riciclaggio e la transparenza dei dati forniti in auto certificazione.
Per ovviare al problema e necessaria la verifica e l’aggiornamento dei dati relativi all’anaagrafica dell’Intestatario dei servizi Postali.
Effetuare l’aggiornamento dei dati cliccando sul seguente collegamento sicuro:

Grazie della collaborazione,
Poste.it

sito del truffatore http://www.cauet.fr/
design/img_editor/cart.htm_(non cliccabile)
EFFETUARE CON UNA T (VERGOGNA !) , anaagrafica (VERGOGNA !),
SI RINGRAZIA PER LA COLLABORAZIONE ? VERGOOOGNA !
è UN REATO INVIARE QUESTO GENERE DI MAIL TRUFFALDINE..

RICORDO CHE E’ CONSIGLIABILE SPORGERE REGOLARE DENUNCIA IN TUTTA
COMODITA’ UTILIZZANDO IL COMODO SERVIZIO OFFERTO DALLA POLIZIA DI STATO
ITALIANA RAGGIUNGIBILE QUI,
https://www.denunceviaweb.poliziadistato.it/polposta/

SE SEI VITTIMA DI RAGGIRI ON LINE DENUNCIA DENUNCIA DENUNCIA !!!

Categories : Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Phishing ai danni di Poste – Oggetto Bonus Fidelità – Truffa – Sgrammaticata !!!

Inserito da 11 Luglio, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :Phishing e Truffe

ATTENZIONE TENTATIVO DI TRUFFA CON POSTEPAY

Gentile Cliente,

Per la sua fidelita Mondo BancoPosta le offre l`opporunita di beneficiare dell bonus che si ofre una volta all`anno con un valore di 200 euro.
Il bonus le sarr? accreditato nelle prossime 48 ore.
Per ricevere il bonus ? necesario accedere ai servizi online entro 48 ore dalla ricezione di questa e-mail.
Importo bonus vinto: 199,00
Commissioni: 1,00
Importo totale: 200,00
Accedi ai servizi online per accreditare il bonus fedelt? »

La ringraziamo per aver scelto i nostri servizi.
Distinti Saluti
Mondo BancoPosta

Categories : Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Donazioni

Inserito da 4 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :

burlehoax logo


Al fine di migliorare

il servizio, ogni donazione volontaria è ben accetta!

Indagini, tempo impiegato, manutenzione del sito, aggiunta di servizi, risposta alle vostre e-mail, raccota informazioni sugli argomenti più disparati, far circolatre le notizie sono lavori a tutti gli effetti
Quindi per garantire un servizio tempestivo e avere una risposta immediata alle esigenze più disparate, e garantire una garanzia di veridicità ed affidabilità è necessario una donazione sempre se lo ritieni un servizio utile per te e per la collettività è una operazione molto delicata ed è giusto che chi può debba aiutare il prossimo come può.
In Pratica se stai leggendo questa pagina, Visitatore del sito, mi corre l’obbligo di ringraziarti e se vuoi fare più del tuo dovere puoi fare una DONAZIONE … AL FINE DI POTENZIARE IL SERVIZIO in modo da darmi una spinta in più nel mio impegno quotidiano nella lotta allo spam, virus, alle bufale ed identificazione di tentativi di truffe on line e migliorare la consulenza agli utenti internet.

IL SITO SI OCCUPA, ALTRESI’ DELLA DIFFUSIONE E VERIFICA DI APPELLI UMANITARI.

Quindi tutto ciò ha un costo e richiede competenza tecnica e diligenza nelle indagini,
e per questo che mi permetto di chiedere il tuo aiuto, aiutando HOAX.IT, aiuti a far chiarezza e hai disposizione un luogo

fidato dove segnalare truffe, raggiri e un sistema utile per evitare tragiche prese in giro che circolano in rete.

NB. il sito non ha mai avuto banner, ne link testuali fin dalla sua fondazione, ma dato che il servizio è di utilità immensa e il
lavoro da me svolto a volte pur essendo esorbitante è svolto a titolo gratuito ho deciso a partire dall’Agosto 2006
di accettare sponsor e quindi se sei interessato puoi avere un banner o un link testuale per sostenere il sito (siti malevoli, siti giudicati immorali, o altro non avranno mai e poi mai un link perchè questo deve essere un luogo sicuro lontano dalle molteplici trappole che attanagliano Internet

Dunque richiedendo un banner pubblicitario o altro, potrai sostenere economicamente il sito e tutto quello che verrà ricevuto verrà impiegato per il sito.

Grazie per l’attenzione e fiducioso di una tua donazione, ti saluto calorosamente.

Silvio Passalacqua

WebMaster WWW.HOAX.IT

E’ POSSIBILE EFFETTUARE, UTILIZZARE PAYPAL COME SISTEMA SICURO PER I VERSAMENTI O IN ALTERNATIVA CONTATTARMI PER AVERE IL NUMERO DI CARTA POSTEPAY, EMESSA DALLE POSTE ITALIANE



Categories : Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,