APPELLO PER IL NORD UGANDA

Inserito da 18 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Appelli Umanitari Veri

AGGIORNAMENTO: 21 novembre 2007

Dare massima diffusione all’appello,

questo è un appello umanitario VERO.

APPELLO SOSTENUTO Associazione Good Samaritan onlus

dare massima diffusione

Appello per il Nord Uganda

Amici di Angal – ONLUS

Scritto il 17 Novembre 2007 by Piero Marsiaj

Le sottoscritte organizzazioni impegnate a favore delle popolazioni del Nord Uganda, fanno appello alle autorità politiche e agli organi di informazione che andranno a Kampala, in occasione del summit dei paesi del Commonwealth, dal 23 al 25 novembre, perché si rechino nel nord dell’Uganda, per rendersi conto delle drammatiche condizioni di vita della gente di questa parte del Paese.

Mentre a fatica proseguono le trattative di pace, che dovrebbero porre fine a una guerra iniziata 21 anni fa, tra il governo ugandese e i ribelli dell’LRA, ancora più di un milione di persone sono costrette a vivere nei campi profughi, in condizioni miserabili, in attesa di potere tornare a vivere sulle terre abbandonate a causa della guerra.

Per il loro ritorno è necessario garantire innanzitutto una pace duratura, poi la bonifica dei terreni minati, la riattivazione dei pozzi d’acqua, la ricostruzione dei dispensari, delle scuole, delle case per gli insegnanti, la distribuzione degli strumenti di lavoro e delle sementi, e, in assenza di certificazioni di proprietà della terra, occorrerà tutelare gli orfani e coloro che non possono dimostrare la loro residenza nei villaggi distrutti.

Per comprendere questi bisogni è necessario uscire dalla capitale Kampala e andare nelle regioni del nord e dell’est Uganda, che nello scorso mese sono anche state colpite da inondazioni.

La pace ha bisogno di mille passi, anche fuori dalle capitali.

Webmasters, aiutate gli amici di Angal (onlus)
Per far conoscere questa iniziativa incollate questo codice nei vostri blog, per ottenere il banner qui sotto: hoax.it ha aderito a questa iniziativa.

Siete pregati di comunicare via e-mail all’associazione per essere inclusi nella lista di coloro che hanno aderito:

info(at)amicidiangal.org

Categories : Appelli Umanitari Veri Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Labrador bellissimi in Regalo – Bufala

Inserito da 18 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

In questi giorni gira una e-mail che invita ad addotare dei cani,

per la precisione dei labrador bellissimi cani di razza,
in pratica l’email cercava qualcuno di buon cuore disposto ad adottare

i cuccioli.

Fin qua niente di strano ma alla fine si legge che se non si trova nessuno che adotti questi animali “entro due settimane il padrone li farà sopprimere se nessuno li vuole”.

Detto questo è una grande facchinata prendersela con i cuccioli, basta andare in un qualsiasi canile e adottare qualche cane perchè è un grande gesto di civiltà.

E se qualcuno che ha scritto questa bufala un giorno mi vorrà spiegare cose c’è di divertente nel mettere in circolazione una e-mail così scema, sono qui.

Smettiamola di mandare e-mail del genere, perchè molti cuccioli hanno bisogno di essere adottati e uno che si prende la briga di tenere i cuccioli non pone limiti “entro una settimana” sono esseri viventi e non una merce o peggio qualcosa di cui sbarazzarsi… Vergogna !

Facendo così rischiate di coltivare la diffidenza e così facendo dimostrate solo di essere insensibili e a dir poco scemi.

Con gli animali non si scherza !!

NON LO FATE PIU’! E NON E’ UNO SCHERZO

Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Chat a luci rosse in Parlamento: nei guai un senatore del Paraguay

Inserito da 17 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :News

scandalo durante una seduta del “congreso”. Il senatore “pizzicato” «Sarò più cauto»

Chat a luci rosse in Parlamento:
nei guai un senatore del Paraguay

Ripresa da alcuni giornalisti una conversazione virtuale con un’amica, con tanto di foto osè della ragazza

Il senatore del Paraguay Armamdno Espinola (da Internet)

Armando Espinola è l’uomo del momento in Paraguay. L’occhialuto e quasi calvo senatore liberale è stato, infatti, sorpreso a chattare con una ragazza sconosciuta durante una seduta del Congreso (il parlamento bicamerale, ndr), mentre si stava discutendo, fra le altre cose, anche della creazione dell’Orchestra Sinfonica Nazionale e del tributo al musicista Florentin Gimenez. CONVERSAZIONE INFUOCATA – Durante l’infuocata conversazione via Messenger la ragazza, indicata con il nome di “Catalina”, ha mostrato anche alcune sue foto nuda, per la gioia del compagno di chat, identificato semplicemente come “Armando”, e di altri due senatori – Oscar Denis e Alfredo Jaeggli – che assistevano come spettatori. Espinola era talmente infervorato nella “chiacchierata online” da non accorgersi che alcuni giornalisti lo stavano guardando e gli stavano scattando delle foto. Foto che sono finite sull’agenzia Ultima Hora e da qui sulla Rete, esponendo così l’uomo politico alla pubblica vergogna. Non solo. Ad un certo punto, il senatore ha pure alzato un braccio per votare una delle norme in discussione nella seduta, sebbene il sospetto che non sapesse nemmeno di cosa si trattasse è quasi certezza, visto che solo dopo qualche minuto ha saputo che era per la legge sulla salute sessuale e la riproduzione.

GIUSTIFICAZIONI – Dopo essere stato beccato con le mani sulla tastiera e la faccia incollata al video, Espinola ha cercato di giustificarsi a Radio 1° de Marzo, spiegando che stava chattando con un amico e che sarebbe stato proprio quest’ultimo a inviargli le foto della ragazza seminuda, che lui avrebbe poi commentato per scherzo con gli altri due colleghi. Quanto a “Catalina”, la donna sarebbe solo una parente, che non avrebbe nulla a che fare con l’altra storia e con la quale il senatore dice di non avere alcun rapporto intimo. Il blog paraguayano El Brujo Politicoha, però, pubblicato un estratto della chat dove “Catalina” si diverte a provocare i tre uomini che la stanno guardando e chiede ad “Armando” un regalo, l’ultimo profumo di Christian Dior. Le immagini del “broccolamento virtuale” del senatore liberale con la sua “amica” misteriosa sono anche diventate un video musicale dal titolo Video hot de Armando che sta spopolando nel paese sudamericano.

«SARO’ PIU’ CAUTO» – Espinola, leader del movimento “Unidad para la Victoria Liberal” e fautore di una politica al servizio della gente, ha smentito di non sapere di cosa si stesse dibattendo in Aula. «Leggo sempre l’ordine del giorno dei lavori in programma – ha spiegato – quindi sapevo gli argomenti che venivano trattati. Comunque, ho imparato la lezione e mi dispiace aver commesso questa imprudenza. Come uomo pubblico, infatti, avrei dovuto sapere che ogni nostro gesto, ogni nostra conversazione finisce sotto il controllo della stampa. D’ora in avanti sarà più cauto». La chat a luci quasi rosse del senatore ha, però, portato alla luce il segreto meno segreto del governo del Paraguay: ovvero, l’uso personale dei PC forniti agli esponenti politici dal Congreso e regalo del governo di Taiwan.

Simona Marchetti

Fonte : Corriere

dal blog spagnolo ARMAAAANDO…..

Paraguay: El chat del senador erótico


En todas partes se cuecen habas. Al igual que en nuestro Congreso cholo, con empleados fantasmas, una serie de gollerías y una precaria imagen ante la población, en Paraguay la cosa parece que no es muy diferente. Allí, en el propio Congreso paraguayo, un congresista fue pescado en un chat super erótico. El legislador mantuvo una charla de alto voltaje con una joven, quien le mostró fotografías desnudas.

Las fotografías lo dicen todo: Armando Espínola, senador liberal, pasó parte importante de la sesión legislativa de ayer chateando con una joven, quien le envió una imagen en una pose comprometedora, informó el portal Última Hora.

Mientras sus colegas Óscar Denis y Alfredo Jaeggli se sumaron a la conversación y, entre bromas, opinaron sobre la mujer, en el recinto se trataba la creación de la Orquesta Sinfónica nacional y el homenaje al músico Florentín Giménez.

La conversación se realizó vía Messenger. La mujer se identificó como “Catalina”, mientras que el legislador fue, simplemente, “Armando”.

Tan concentrado estaba Espínola en su charla que no se percató que varios periodistas lo estaban fotografiando. Incluso levantó la mano al momento de votar una de las normas que estaba en discusión, aunque se sospecha que no tenía mucha idea de lo que se estaba hablando en el recinto. Y pocos minutos después iba a tratarse la Ley de Salud Sexual y Reproductiva.

Este hecho desnudó algo que era un secreto a voces: el uso personal que los legisladores dan a las PC dadas por el Congreso paraguayo, que llegaron a las autoridades producto de una donación del Gobierno de Taiwán.

“Era una pariente”
En tanto, Espínola declaró a la emisora de Asunción Radio 1º de Marzo que estaba chateando con un amigo, quien fue el que le mandó la fotografía de la mujer semidesnuda, y que la otra conversación la estaba manteniendo con una “pariente que no tiene nada que ver con este asunto y con quien no tengo ninguna relación íntima ni nada”.

Por otra parte, aclaró que sabía perfectamente qué se estaba tratando en el recinto, porque siempre lee el orden del día antes del inicio de la sesión.

“Como hombre público tengo que sacar la lección que en cada acto uno esta expuesto al escrutinio de la prensa. Voy a ser más prudente. Lamento mucho haber cometido esa imprudencia“, finalizó el legislador.

Extracto del chat de Armando Espínola:

Armando: Jaeggli no cree que seas vos. Tampoco Óscar.
Catalina: no me parezco pio, vida.
Armando: Sí. No entiendo qué puta decís por los dibujitos de mierda.
Catalina: o sea que él piensa que no estoy tan bien como la de la fotografía.
Catalina: qué me darás. Me encantan los regalos
Armando: vas a ver.
Catalina: qué veré. El último perfume de Cristian Dior Midnigth. Sí porfi. Mil gracias.

Categories : News Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Hoax.it vi offre lo sconto del 10% su tutti i Desktop, Notebook e Desktop XPS Dell

Inserito da 17 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :News

Incredibile offerta Dell!
Fino al 23/11, infatti, tutti i visitatori di HOAX.IT, potranno usufruire
del 10% di sconto su tutti i Desktop, Notebook e Desktop XPS Dell.

Utilizzando il Voucher Code da inserire nell’apposito box al mome
nto dell’acquisto, è possibile usufruire di tale sconto.

Ecco il Voucher Code di Riferimento per Hoax.it : P5F0M2W1ZR0Z36

Categories : News Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Exploits e Virus utilizzando youtube

Inserito da 17 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Exploits,News,Phishing e Truffe,Sicurezza

Attenzione::: Non aprire assolutamente e-mail che invitano a visualizzare

un video su youtube, si tratta di un normale messaggio scritto in html che contiene al suo interno un codice maligno in grado di reindirizzare l’utente in un sito che somiglia a youtube, poi il trucchetto furbo del sito parallelo sta nel far finta di non riuscire a visualizzare il video per problemi con il flash player installato sul computer dell’utente.(grande balla)

A questo punto scatta la trappola! viene chiesto all’utente di scaricare il file

install_flash_player.exe di 1.2 Mb con md5 “fb38066c348aaf5bf0d6513a2e635490.”

a questo punto basta confermare per installare il file per essere infettati dalla produzione del gruppo più organizzato di phisher la gang del “Rock Phish” group, i quali hanno centinaia e centinaia di siti di phishing.

ATTENTI DUNQUE SENNO’ VI FANNO BALLARE!!!

SVEGLIA….. NON CLICCATE

Categories : Exploits,News,Phishing e Truffe,Sicurezza Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Capovolgi il testo

Inserito da 16 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :

Categories : Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Chain Letters

Inserito da 16 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :

Le chain letters danneggiano commercialmente imprese inviando risultati scientifici sulla dannosita’ di prodotti pubblicizzati e di uso comune.

Da :
“Ambrogio”

A :

Oggetto :
Ci Vogliono Avvelenare !

Data :
Mon, 14 Jan 2002 21:21:36 +0100

> > > Insomma, tanto per cambiare, ecco l’ennesima prova di
> > > quanto venga fatto a danno dei consumatori ed a profitto delle
> > > aziende…
> > > Ricevo ed inoltro volentieri questa e.mail
> > >
> > >
> > >
> > >
> > >
> > > * Controlla gli ingredienti sulle bottiglie di shampoo
> > > * e controlla se contengono una sostanza chiamata
> > > * SODIUM LAURETH (o lauryl) SULFATE, o
> > > * semplicemente SLS.
> > > * Questa sostanza si trova nella maggior parte
> > > * degli shampoo, e i produttori la usano perche’ fa
> > > * molta schiuma ed e’ economica.
> > > * Ma il fatto è che l’SLS si usa per strofinare i
> > > * pavimenti dei garage ed è molto forte.
> > > * E’ anche provato che può provocare il cancro a
> > > * lungo andare, e questo non è uno scherzo. Livello di
> > > * cancerosità pari a quello del benzene.
> > > * Il VO5, Palmolive, Paul Mitchel, il nuovo shampoo
> > > * della Hemp contengono questa sostanza. Allora ho
> > > * chiamato una ditta e gli ho detto che il loro
> > > * prodotto contiene una sostanza che fara’ venire il
> > > * cancro.
> > > * Hanno risposto:”Si , lo sappiamo, ma non possiamo
> > > * farci niente perché abbiamo bisogno di quella
> > > * sostanza per produrre la schiuma.”
> > > * Anche il dentifricio Colgate contiene quella
> > > * sostanza per produrre le bolle.
> > > * Dicono che mi manderanno delle informazioni. La
> > > * ricerca ha dimostrato che negli anni ’80 le
> > > * probabilità di prendere il cancro erano 1 su 800 e
> > > * ora,
> > > * nel 2000, sono 1 su 3, e ciò è molto
> > > * preoccupante.
> > > * Così spero che prendiate questa lettera sul serio e
> > > * la passiate a tutti quelli che conoscete, nella
> > > * speranza di impedire di provocarci il cancro..
> > > * La cosa è seria, dopo che avete letto questa lettera
> > > * cercate di informare tutti quelli che potete.
> > >
> > > * Contengono quella sostanza:
> > > * Shampoo dell’Antica Erboristeria
> > > * Bagnoschiuma Bionsen
> > > * Bagnoschiuma Nivea
> > > * Collutorio L’Angelica
> > > * Shampoo Clear
> > > * Shampoo Garnier
> > > * Shampoo L’Oreal
> > > * Dentifricio Macleens Extrafresh
> > > * Dentifricio Oral-B Sensitive Fluoride
> > > * Dentifricio AZ verde protezione carie
> > > * Shampoo OSMOSE e BIOPOINT
> > > * Non so quelli dell’Erbolario, con l’occasione ho
> > > * scoperto che non hanno gli ingredienti sulla
> > > * confezione.
> > > * SE HAI ANCORA DUBBI LEGGI “SALUTE” IL SETTIMANALE
> > > * DI REPUBBLICA SULLA SALUTE DEL 9 NOVEMBRE 2000.
> > > * ALLA PAG 40 – 41 (riquadro verde in alto al centro)
> > > * TROVERAI UN ARTICOLO CHE PARLA PROPRIO DI QUESTA
> > > * SOSTANZA.
> > > * CONCLUSIONE : NESSUNO NEGA LA PRESENZA DI
> > > * TALE SOSTANZA, MA LA GIUSTIFICANO; ANZI, PER
> > > * MOTIVI PURAMENTE ECONOMICI, DICONO CHE LE
> > > * BASSE DOSI SAREBBERO ININFLUENTI, MA UNA BASSA
> > > * DOSE CON LA DOCCIA,UNA PER LAVARE I DENTI , UNA PER
> > > * LAVARE I CAPELLI ….. A LUNGO ANDARE QUANTO FA? E
> > > * SE COLORO CHE GIUSTIFICANO L’UTILIZZO DI TALE
> > > * SOSTANZA INVECE DI PENSARE ALLA SALUTE DEI
> > > * CONSUMATORI PENSASSERO SOLO A NON FARE ANDARE IN
> > > * ROVINA LE MULTINAZIONALI?
> > > * Ti consiglio di cliccare su inoltra e inviare questa
> > > * mail a tutti quelli che conosci.
> > > * Grazie,
> > > * Ciao

Categories : Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vulnerabilita’ in Apple Mac OS X (Security Update)

Inserito da 16 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Sicurezza

Alert GCSA-07114

Descrizione del problema

Sono state riscontrate varie vulnerabilita’ nel sistema operativo
Mac OS X 10.3.9 e 10.4.10 (client e Server); per risolverle la
Apple ha rilasciato il Security Update 2007-008.

Le vulnerabilita’ riguardano le seguenti applicazioni:

* Flash Player Plug-in
* AppleRAID
* BIND
* bzip2
* CFFTP
* CFNetwork
* CoreFoundation
* CoreText
* Kerberos
* Kernel
* remote_cmds
* Networking
* NFS
* NSURL
* Safari
* SecurityAgent
* WebCore
* WebKit

Per consultare il dettaglio delle singole vulnerabilita’ fare
riferimento al documento “About Security Update 2007-008”
sul sito Apple
http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=307041

Categories : Sicurezza Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

TRUFFA AI DANNI DI BANCA DI ROMA

Inserito da 16 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Phishing e Truffe

Gentile Cliente,

Il codice segreto del suo conto on-line e stato inserito incorretto piu di tre volte.
Per proteggere suo conto abbiamo sospeso il acceso.
Per recuperare il acceso prego di entrare e completare la pagina di attivazione.

Se scegliete di ignorare la nostra richiesta, purtroppo non avremo altra scelta che bloccare temporaneamente il suo account.

Grazie ancora per aver scelto i servizi on-line di Banca di Roma.


Banca di Roma garantisce il corretto trattamento dei dati personali degli utenti ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 ‘Codice in materia di protezione dei dati personali’.

Considerazioni migliori.

 


SERVER TRUFFATORI

CHENGYANG ORGNIZATION DEPARTMENT-QINGDAOhttp://221.215.127.171/coi.php

Categories : Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Tentativi di entrare al vostro conto di Banca di Roma

Inserito da 16 Novembre, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Phishing e Truffe

Gentile Cliente,

Il codice segreto del suo conto on-line e stato inserito incorretto piu di tre volte.
Per proteggere suo conto abbiamo sospeso il acceso.
Per recuperare il acceso prego di entrare e completare la pagina di attivazione.

Se scegliete di ignorare la nostra richiesta, purtroppo non avremo altra scelta che bloccare temporaneamente il suo account.

Grazie ancora per aver scelto i servizi on-line di Banca di Roma.

http://search.aol.com/aol/redir?src=websearch&requestId=

a6c3ebb8f9dba194&clickedItemRank=10&userQuery=cacat&clickedItem

URN=http%3A%2F%2F202.129.36.162/www.bancaroma.it/login.html?

MfcISAPICommand=SignInFPP&UsingSSL=1&email=&userid=&title=

YouTube+-+cacat&moduleId=matchingsites.jsp.M&clickedItemP

king=10&clickedItemPage=1&clickedItemDescription=WebResults=

SITO TRUFFATORI OSPITATO DA :

525/9 M.10 MUANG NAKHONSAWAN 6000

INDIRIZZO IP : 202.129.36.162
LOCALITÀ : Thailandia

Categories : Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,