salviette per i bambini Huggies con dentro i pezzi di vetro

Inserito da Data 29 agosto, 2015 (0) Commenti



Il panico si è diffuso a mezzo social tra i genitori statunitensi, ma si tratta di un falso allarme

«Attenzione, nelle salviettine Huggies ci sono pezzi di vetro». È questo l’inquietante allarme che si è diffuso negli Stati Uniti attraverso il web, e che evoca gli spettri delle più angoscianti leggende metropolitane. Il fatto ha scatenato un vero e proprio terremoto sui social media, placato a stento dall’intervento dell’azienda che produce pannolini e salviette detergenti per i bambini. La polemica, però è ancora in corso, rivolta più che altro a coloro che diffondono a mezzo Internet inutili allarmismi.

huggies-salviette-vetro-420x516

«PEZZI DI VETRO NELLE SALVIETTINE PER BAMBINI»

La storia la racconta Stephanie McNeal su BuzzFeed: da circa una settimana sui social media sono cominciati ad apparire messaggi preoccupati da parte di madri che, dopo aver usato le salviette Huggies tra un cambio di pannolino e l’altro, hanno notato arrossamenti sospetti sulla pelle dei propri bambini. Sotto accusa finiscono degli strane particelle luccicanti e apparentemente ruvide al tatto, incorporate nel tessuto stesso delle salviettine. In due video in particolare, pubblicati da due persone diverse  su Facebook e YouTube, si avanza l’potesi che quei filamenti luccicanti possano essere tracce di vetroresina o addirittura di vetro. I due video – ora rimossi insieme ai rispettivi account – ottengono milioni di visualizzazioni nel giro di pochi giorni: l’idea che le salviettine detergenti destinate ai bambini, e per di più di una marca molto famosa, possano contenere un materiale tanto pericoloso scatena il panico. E si moltiplicano i casi di genitori preoccupato che riferiscono di arrossamenti e irritazioni dopo l’uso delle salviettine Huggies.

NON È VETRO – Ma cosa sono, veramente, quelle strane particelle luccicanti?

La risposta non tarda ad arrivare per bocca degli altri utenti che hanno seguito l’evolversi della vicenda: quei filamenti non sarebbero altro che granelli di sodio metilparaben, un composto chimico che viene utilizzato sia nell’industria alimentare come conservante che in quella farmaceutica e cosmetica come antimicrobico.

fonte e porzione articolo di Valentina Spotti su giornalettismo

 



Tweet This!
Categorie : Bufale e Hoax,Catene di Sant'Antonio,chainletters Tags :

Allarme eruzione del Vesuvio, l’Osservatorio: “E’ una bufala”

Inserito da Data 26 agosto, 2015 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax



vesuvio-eruzione

Nei giorni scorsi è stata insistente la notizia di un’imminente eruzione del Vesuvio. In diversi articoli si parlava di uno studio pubblicato su una rivista dove gli esperti avrebbero parlato di una sacca magmatica che avrebbe potuto risalire in superficie dando luogo a una eruzione. A conferma di ciò secondo gli esperti ci sarebbe un sollevamento di almeno 20 centimetri nell’area interessata.

Al tam tam circolato su Facebook e sui siti d’informazione ha però riposto l’osservatorio Vesuviano. “Non esiste alcun lavoro pubblicato dalla rivista ‘Nature’ a firma congiunta dei Ricercatori citati dai media che hanno diffuso notizie sul vulcano nei giorni scorsi. Il Vesuvio è un vulcano attivo, come i Campi Flegrei ed Ischia, quindi non c’è bisogno di alcuna nuova ‘scoperta’ per sapere che prima o poi potrà eruttare; possibile eruzione che però non è sicuramente imminente, visto che non c’è alcun segnale che distingua l’attuale attività da quella degli ultimi 71 anni, ossia quiescenza” ha spiegato il direttore Giuseppe De Natale.

“Esiste una sorgente di magma tra 8 e 10 km di profondità che alimenta tutta l’area vulcanica campana. Ma è un fatto talmente noto e non ha alcuna implicazione allarmistica” ha concluso De Natale. Insomma, nessuna eruzione alle porte. Almeno per quanto riguarda il Vesuvio, i campani possono dormire sonni tranquilli.

Fonte: teleclubitalia



Tweet This!
Categorie : Bufale e Hoax Tags : , ,

Volantini e monumento ad Andreotti a Palermo

Inserito da Data 16 febbraio, 2015 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax



Si tratta di una bufala di pessimo gusto…

volantini_monumento_andreottiSono apparsi diversi volantini per il centro di Palermo dove in diverse varianti si comunicava lavori in merito ad una Statua bronzea raffigurante Giulio Andreotti.

“Si comunica alla cittadinanza che il 31 marzo inizieranno i lavori al progetto per la costruzione e l’installazione per una statua di bronzo per commemorare Giulio Andreotti. Firmato Leoluca Orlando”.

Il sindaco Orlando  ha fatto una smentita su Facebook: “Visto il proliferare di scritti e immagini che tentano di gettare discredito su questa amministrazione o peggio procurare allarmi immotivati alla popolazione ho deciso di procedere legalmente segnalando questi episodi all’autorita’ giudiziaria e alla Polizia postale. L’ultimo reca addirittura il simbolo del Comune di Palermo e una firma falsa”.



Tweet This!
Categorie : Bufale e Hoax Tags : , , , , ,



In questo sito puoi trovare più di una bufala, le bufale internet, è un immenso archivio non ci sono solo 2 bufale o 3 Bufale ma anche una serie di storie e aneddotti di Bufale e varie BUFALE SU INTERNET di ogni tipo, bufale non come le mozzarelle di bufala ma solo bufale e altro legato al mondo dell'informatica.. in inglese si chiamano hoax o meglio hoaxes se si tratta di Bufale... un archivio antibufala le bufale via internet a volte fanno ridere ma molte volte non c'è nulla da ridere esistono diverse sfumature questo sito hoax.it affronta questa complessa tematica le bufale via internet e i fenomeni correlati e non solo un servizio antibufala ma anche un collettore di esperienze, racconti, aneddoti, diffusione appelli umanitari e news dal web.. grazie per la visita...