Il vescovo benedice i cellulari contro le fake-news “Padre santo proteggi chi usa il cellulare” – Storia Vera

Inserito da 5 Febbraio, 2018 (0) Commenti

Si tratta di :Curiosità

Si tratta di un fatto vero, sebbene sembri incredibile è accaduto veramente !

 

Non poteva mancare la zelante iniziativa di un vescovo che ha benedetto in modo specifico chi usa cellulari, smartphone e tablet.
Non ci è dato di sapere se dal punto di vista informatico la chiesa ha preferito dispositivi Android o Apple, ma lo zampino è stato messo anche in questa vicenda, ovvero le Fake News. Il periodo è maturo e tutti di questi tempi sentono il bisogno di dispensare saggezza, sarà mania di onnipotenza, il fatto è che dai politici agli esponenti informatici ai sedicenti esperti in materia hanno tutti la necessità di esporre il proprio parere (non richiesto) in merito.

Ovviamente l’importante per tutti questi individui è come al solito seguire la corrente e conformarsi al “cervello unico”  ed evitare appunto il lavoro di indagine e verifica che si dovrebbe fare. Taluni sono convinti che basta digitare una parola e premere invio per avere ogni risposta… Finchè lo faccia un povero “analfabeta” privo di mezzi possiamo tutti ammettere la grandezza della banalità di strumenti troppo vasti per chi on ha strumenti. la cosa che mi fa riflettere è la consapevole analisi delle fonti per indirizzare la notizia da preferire alle altre versioni. sarà ma ultimamente vedo in giro taluni che sono peggio dei migliori boccaloni in quanto dal loro pulpito dettano legge e cosa peggiore vorrebbero condizionare taluni che on hanno mezzi per ricercare la verità.

dopo questa breve riflessione si fornisce ai più l’articolo in verisone integrale

In tanti si sono presentanti, puntuali, questa mattina alle ore 11, famiglie con bambini al seguito, giovani, anziani, tutti rigorosamente con il cellulare di ultima generazione alla mano, con tablet ed altri ritrovati della tecnologia, per ricevere la benedizione di Don Giorgio Mariotti, parroco di Nuvole-Lerchi-Piosina-Astucci (ideatore quattro anni fa di questa iniziativa unica in Italia) in occasione della ricorrenza di San Biagio, (venerato dai fedeli per la cura dei mali fisici ed in particolare della gola), a cui è dedicata la piccola chiesa sulle colline altotiberine a pochi chilometri dalla città.

Accanto al sacerdote “cybernauta” (che oltre dieci anni fa alla soglia dei sessanta anni ha abbracciato la vita religiosa e si è distinto per la sua battaglia per un corretto utilizzo di smartphone, computer e affini) anche il vescovo della diocesi di Città di Castello, Monsignor Domenico Cancian, tra l’altro in visita pastorale alla parrocchia e comunità locale, che dall’altare hanno lanciato anche un messaggio ad un approccio “corretto, sano e positivo all’utilizzo delle tecnologie, telefoni, chat e messaggerie comprese, rivolgendosi in particolare ai giovani, ai ragazzi e ai loro genitori, affinchè si diffonda sempre di più “una cultura di rispetto delle persone, della loro dignità, ispirata alla solidarietà e sana convivenza”.

Il vescovo, citando anche un brano di un articolo che si riferiva ad un recente e cruento fatto di cronaca nazionale che ha scosso le coscienze di tutti, non si è sottratto ad entrare nel merito anche delle cosidette “fake-news” e di un modo di veicolare notizie false, spesso denigratorie e offensive in voga purtroppo ormai sulla rete, richiamando quanto affermato dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei e vescovo di Perugia in occasione di San Francesco di Sales, patrono degli operatori dei media: “le fake-news non nascono da sole e sono frutto del pensiero di chi ha in animo di dividere e non di unire. Oggi più che mai c’e’ bisogno di buone notizie e di veicolarle in maniera giusta come peraltro fanno Don Giorgio Mariotti ed il gruppo di fedeli e catechisti che lo segue, attraverso un concorso dedicato a coloro che sono in grado di scovarle dalla rete e di condividerle. Le “fake-news” si combattono con un pensiero positivo e con un modo di stare insieme in comunità all’insegna della solidarietà e rispetto reciproco; utilizzate bene i vostri cellulari e la tecnologia ad ogni livello in ogni ambito della vita quotidiana”, ha concluso Cancian prima di impartire la benedizione solenne assieme a Don Giorgio Mariotti, mentre i fedeli nel frattempo avevano tirato fuori dalle tasche o borse varie i propri smartphone: “Padre santo, da te discende la pienezza di ogni benedizione e a te sale la voce del popolo che benedice il tuo nome; nella tua benevolenza proteggi coloro che usano questi nuovi strumenti della comunicazione, sia per il loro lavoro che per la loro vita quotidiana”.

Al termine della messa “hi-tech” tanto per rimanere in tema si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso, “Cellulari e buone notizie”, rivolto a tutti coloro che inviano un messaggio contenente una buona notizia possibilmente con foto, citando la relativa fonte. A decretare la migliore notizia e il relativo autore che l’ha scovata sulla rete e che si aggiudica il premio, è il numero di «mi piace» che le tre notizie hanno collezionato dopo la pubblicazione sulla pagina facebook «Parrocchia di Nuvole» e “Le Rose di Gerico di Città di Castello”. La premiazione finale con tanto di motivazione ha decretato i seguenti vincitori: al primo posto, Francesco Coltrioli, allenatore dell’Fc Castello Calcio, che ha ricevuto il premio direttamente allo stadio dopo la partita. La sua buona notizia riguarda “la risonanza magnetica decorata come un bosco magico per i piccoli parenti del Regina Margherita di Torino”. Al secondo posto si è classificato P.Mataloni e al terzo posto M.Mancini.

fonte articolo

Categories : Curiosità Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Bufala > La NASA ha scoperto un’ ALTRA TERRA, LE FOTO MERAVIGLIOSE.

Inserito da 18 Febbraio, 2017 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax,hoax

ATTENZIONE SI TRATTA DI UNA BUFALA, UNA FAKE NEWS UNA NOTIZIA FALSA IN QUANTO la scoperta è stata ufficialmente annunciata il 17 aprile 2014 non nel 2017

La NASA ha scoperto un’ ALTRA TERRA, LE FOTO MERAVIGLIOSE.

 

Il “Kepler Space Telescope” della NASA ha recentemente scoperto un pianeta simile alla Terra che orbita intorno a una stella all’interno di una zona della nostra galassia. Kepler-186F a circa 500 anni luce dalla Terra, nella costellazione del Cigno.

Gli studi portato alla scoperta di un’altra zona abitabile della nostra galassia, conosciuta anche come la zona Goldilocks, la regione ruota attorno a una stella e sembra che i pianeti abbiano una pressione atmosferica sufficiente da contenere grandi quantità di acqua. E’ stato stimato che ci sono almeno 40 miliardi di pianeti delle dimensioni della Terra che orbitano nella nostra Via Lattea, ma questo in particolare è stato etichettato come il primo pianeta delle dimensioni della Terra, abitabile e che ruota attorno ad una stella.

Oltre a Kepler-186F, ci sono quattro altri pianeti che orbitano attorno alla stella vicina all’interno del sistema Kepler-186 f. Ciò significa che questa stella è simile al nostro Sole,e che le probabilità di vita su questo pianeta aumentano in modo esponenziale.

“Conosciamo solo pianeta in cui esiste la vita – la Terra. Quando si cerca la vita al di fuori del nostro sistema solare ci concentriamo sulla ricerca di pianeti con caratteristiche che imitano quello della Terra “, ha detto Elisa Quintana, ricercatore presso l’Istituto SETI a Ames Research Center della NASA a Moffett Field, in California “Trovare un pianeta abitabile paragonabile alla Terra per dimensioni è un importante passo in avanti.”

La stella vicina a Kepler-186F ha la metà della massa e dimensioni del nostro sole, e riceve solo un terzo dell’energia che noi riceviamo dal nostro, inoltre Kepler-186 f orbita intorno alla sua stella una volta ogni 130 giorni.

da Il Fatto Quotidaino #bufale #bufala #hoax #fakenews

Categories : Bufale e Hoax,hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

#Bufala Vasco Rossi duetterà con Cristina D’Avena a Verona

Inserito da 8 Febbraio, 2017 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax,hoax

 

Attenzione si tratta di una bufala diffusa dal sito sito satirico ecorriere ignorare !!!

 

Verona. Come regalo (un poco in ritardo…) di compleanno la nota cantante di sigle dei cartoni, Cristina d’Avena ha proposto un duetto con l’idolo degli italiani, Vasco Rossi (Svascoper gli amici). I due si esibiranno in diverse sigle dei cartoni animati italiane, a partire da Candy Candy e Spank per arrivare ai più moderni Gundam Wing o una versione tutta loro di una possibile sigla di Dragon Ball super, fino a cantare insieme pezzi storici del cantautore romagnolo.
Giorgio Vanni purtroppo soffre di bronchite e non può partecipare a questa iniziativa. Il noto rocker di Zocca ha infine dichiarato: “Dopo aver sfornato molti pezzi, posso finalmente tornare dal mio pubblico più adorato: i giovani. Sarò lieto di partecipare alla fiera del fumetto di Verona con Cristina d’Avena”
Cristina d’Avena ha concluso così l’intervista: “Oltre che Vasco, mi piacerebbe cantare anche con Jovanotti, lui sì sarebbe un grande cantante per le sigle dei cartoni”
da coriere

#bufala #bufale #fakenews

Categories : Bufale e Hoax,hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Bufale: per far soldi e…politica. Il caso Lisa rapita e seviziata da stranieri

Inserito da 22 Gennaio, 2017 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

Bufale in Rete. Quasi mai sono errori o ingenuità, quasi mai i fake sono innocenti o casuali. Le notizie inventate e immesse in circolo non sono inventate per gioco o immesse per imperizia. Servono a far soldi ed è per questo che vengono prodotte. Soprattutto a far soldi. E servono anche a far…politica. Spesso le due cose coincidono ma non è necessario che i due obiettivi coesistano in una sola bufala. Possono il far soldi e il far politica viaggiare insieme o autonomamente. In entrambi i casi comunque le bufale funzionano, producono appunto soldi e politica. Quindi chi le fabbrica e le spaccia sa quel che fa, eccome se lo fa.

Dalla Germania giunge la notizia, vera, che Facebook in Germania ha elaborato un sistema di segnalazioni della bufala in Rete. La “notizia” senza riscontro nella realtà, segnalata come tale da utente della piattaforma, sarà in qualche modo (labile) verificata dal social network e, se risultata sospetta, sarà segnalata come tale da Facebook stesso. Soprattutto la “notizia”, se sospetta di essere artefatta e inventata, Facebook non la collocherà più in cima a News Feed ma in coda. E qui, in questa collocazione e classifica, che si evidenzia il rapporto tra bufale e soldi.

Una bufala sapientemente costruita, costruita cioè con i materiali che incontrano successo in Rete (una sorta di algoritmo degli argomenti e storie che “tirano”) crea e alimenta, spesso con incremento esponenziale, il traffico appunto in Rete. Questo aumento di traffico vale soldi, chi lo produce incassa, ci guadagna soldi in proporzione. La scelta di Facebook Germania, mettere in coda la “notizia” sospetta mira ad erodere o almeno limitare l’effetto diffusione e quindi remunerazione.

Dalla Germania arriva anche una storia esemplare. La storia di Lisa, storia pluri condivisa sul web, storia di una ragazza che è diventata persona e personaggio per moltissimi tedeschi, storia di una ragazza che non esiste. Lisa sul web ha 14 anni, è stata rapita e quindi seviziata da una banda di stranieri, forse profughi, forse immigrati, di certo stranieri. Rapita e seviziata a 14 anni. Quale migliore esempio, quale migliore prova provata dell’antico e rinnovato “gli stranieri insidiano, rubano, violano le nostre donne”? Nessuna. Lisa nella realtà non esiste. Ma conta poco, conta eccome che la bufala in questo caso fa politica.

Lisa è una presenza e una star sui siti…tedeschi? Sì, tedeschi ma anche russi. E che c’entrano i russi? I siti come la Rete non conoscono confini nazionali e Lisa che non esiste è la prova materiale e la pistola fumante che accusa la Merkel di ever esposto al peggio le donne tedesche, perfino le bambine. Lisa è l’eroina di tutti i siti e gli umori anti Merkel oggi in Germania.

A Lisa fa da compagnia lo straniero che la Merkel in persona ha incontrato faccia a faccia in una pubblica occasione. Abbondano i siti dove si legge di inchieste che lo collegano o coinvolgono in attività e relazioni terroristiche. Inchieste che non esistono.

Basterà il timido accorgimento adottato da Facebook? Ovviamente no. In termini di opinione e “informazione” è dimostrato e acclarato che sul web soprattutto si cerca e si trova ciò che conferma ed esalta ciò di cui si è già convinti. E che la comunicazione liberissima sì finisce però per essere un comunicare in un circuito chiuso, autoreferente e soprattutto auto esaltante. Quindi non sarà un posto a fondo classifica a rendere meno remunerative e/o politicamente utili le bufale.

Però che perfino i grandi social network siano indotti, costretti a “fare la mossa” di fare qualcosa contro le bufale indica, purtroppo attesta che la bufala è pane quotidiano e anche companatico della comunicazione appunto sui social. Con sempre più frequenti sconfinamenti anche nella comunicazione più o meno istituzionale.

C’è chi invoca improbabili e inutili organismi internazionali di controllo. Controllo di che, con quali parametri, con quale autorità? C’è chi grida alla censura se tocchi il sacro web, anche se lo tocchi mentre mente e imbroglia per far soldi. E c’è chi dice che l’unica sta nella professionalità degli operatori dell’informazione (giornalisti?). Professionalità che è l’unico setaccio autentico che è in grado di separare la bufala dalla realtà sapendole distinguere.

Ammesso che questa professionalità esista, c’è il piccolo particolare che non è più particolarmente richiesta dal mercato e prevista nel mansionario dell’operatore nelle comunicazioni. E se pure questa professionalità esiste ancora, quanto durerà nel tempo? Dopo quanti anni ancora di profondo intreccio e intima fusione tra realtà e bufala sul web e dintorni qualcuno saprà ancora distinguere? E ammesso ancora che sappia e voglia ancora farlo, qualcuno lo pagherà ancora per farlo?

 

Kabobo non ha nulla a che fare con l’articolo ma molti hanno rielaborata la bufala sui vari social inserendo questa foto

 

Fonte Blitz

Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il Tg3 Rai Calabria: “Papa Francesco a Catanzaro”, ma è una bufala

Inserito da 22 Gennaio, 2017 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax,hoax

E’ diventata virale sui social la notizia (falsa) secondo cui Papa Francesco avrebbe programmato una visita pastorale a Catanzaro per il prossimo 27 marzo. L’informazione è stata data, purtroppo, anche dal Tg3 Rai della Calabria.

La notizia infatti non trova conferma né in ambienti del clero, né sul sito del Vaticano, dove è pubblicato il calendario delle visite pastorali del Santo Padre fissate per la prossima primavera. Il bollettino della Sala stampa vaticana non menziona alcuna visita in Calabria, né radio vaticana.

Tratte in inganno anche alcune testate online, che hanno dato risalto alla falsa notizia. Bergoglio, secondo gli inventori della fake news avrebbe programmato oltre 15 visite pastorali concentrate in circa venti giorni, tra cui quella di Catanzaro il 27 marzo 2017.

Una cosa davvero impossibile per il Pontefice. La bufala ha cominciato a girare in rete su alcuni siti e poi rimbalzata nel mercimonio di Facebook ormai diventato spazio dove diffondono fake a ritmi impressionanti da dare in pasto ad una massa altrettanto impressionante di creduloni. Ma se a scivolare clamorosamente sulle bufale diffuse su rete e social è anche la Rai…L’emittente di Stato si è poi scusata con i telespettatori.

Fonte SecondoPiano

Categories : Bufale e Hoax,hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mrs Alice Hall YOUR CASE FILE 54AC003

Inserito da 23 Ottobre, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles,hoaxes

is a bullshit mega galactic throw forcefully into the trash

Dear Friend

I am Mrs Alice Hall. I am a US citizen and i am 34 years Old. I reside
here in 1051 Site Dr.Brea, CA 92821 USA. and i am thinking of relocating
since I am now rich.

I am one of those that took part in the United Nations Compensation
program in Nigeria many years ago and they refused to pay me. I had paid
over $20,000 while in the US, trying to get my payment but all was to no
avail.

So I decided to travel down to Nigeria with all my compensation documents,
And I was directed to meet Barrister John Eddy, who is the member of
COMPENSATION AWARD AUTHORITY and a Human Rights Activist (Lawyer), and I
contacted him and he explained everything to me. she said whoever is
contacting us through emails are fake.

She said who ever is contacting us through emails are fake. She also took me
to the paying bank (United Bank Of Africa) for the claim of my
compensation payment.

Right now, I am the happiest woman on earth because I have received my
compensation funds of $8,000,000.00 more over, BarristerJohn Eddy showed
me the full information of those that are yet to receive their payments
and i saw your email as one of the beneficiaries who have not yet received
the payment under CASE FILE 54AC003 and that is why I decided to email you
to stop dealing with those people.

They are not with your fund, they are only making money off you.
Therefore, i would advise you to contact Barrister John Eddy for
assistance and inform him that your CASE FILE is 54AC003. Contact her
directly via the information below.

UNITED NATIONS COMPENSATION AWARD PROGRAM
Name : Barrister John Eddy
Email:barrjohneddy@secretarias.com
+234-81-3402-3039

You are hereby advised to contact Barrister John Eddy with the following
informations below

1. Your Names in full.
2. Your Occupation.
3. your Residential Address.
4. Your Place and date of birth.
5. Your Telephone and fax Number

You really have to stop dealing with those people that are contacting you
and telling you that your fund is with them, it is not in anyway with
them, they are only taking advantage of you and they will dry you up until
you have nothing.

The only money I paid after I met Barrister Mr.John Eddy was just $200 for
the paper works, take note of that.

Thank You and Be Blessed.

Mrs Alice Hall
Trustee/Treasurer, Triad Foundation Inc.
1051 Site Dr.Brea, CA 92821 USA
Education: BS, Business Administration

Categories : English Articles,hoaxes Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mr. Pete kess Jr. Delotto Award Department Your last notification!!!

Inserito da 5 Giugno, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles,hoaxes

This is a fake lottery, trash it…

 

Your last notification.
OUR REF: NL/WW/9039/43119
YOUR REF: VJL/TR/00765T5 43

ATTENTION TO THE OWNER OF THIS EMAIL ADDRESS!!!

Winner in the 2nd category of our DELOTTO free Net Lottery Promotional award draws.

I am writing in respect to your  lotto winning prize of ONE MILLION, EUROS (1,000,000.00 Euros)
which you won through the email ballot draws in the EUROMILLION Promotional Award in 2009 in the
second category prize winnings category.

We wish to inform you that your total prize money Of 1. 000,000.00 Euros has remained unpaid by
our treasury and credit office after the initial letter to your address for your payment was not
successful.

You are hereby requested to contact your Syndicate claims process agent and immediately update
your claims process for your payment.

Mr. Pete kess Jr.
Foreign Service Claims Agent
EMAIL: director012@netscape.net
Tel: +31 684-594-277.

You are advised to provide the following information’s:
1. Name in full,
2. Address,
3. Nationality,
4. Age,
5. Occupation,
6. Phone/Fax

Accept our felicitations!

Signed: Ms.Fidelia Aken
For: Manager.(Events, Draws and Promotion).

NB: All response should be mail to Delotto Award Department: {director012@netscape.net}

Categories : English Articles,hoaxes Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mr Ambrose Kelvin VERY URGENT ABOUT YOUR PAYMENT!!!!

Inserito da 29 Maggio, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles,hoax,hoaxes

it’s a hoax, simply, trash it

 

Attention,

PRESIDENCY/ FGN/ FCT.

It is imperative to notify you about your payment presently reading unclaimed in your favor, we have carefully scrutinize your payment, we discovered that you did not visit Nigeria during the period this funds was awarded to you rather your partners did not tell you the truth of the matter for their selfish reasons, many genuine beneficiaries have been paid after a satisfactory confirmation of their genuinely but your case is complicating since your payment file presently under my custody have not been approved just because you don’t have (DUE PROCESS CERTIFICATE), How can you be transacting business without the obtainment of DUE PROCESS CERTIFICATE which will legally clarify and instruct you of the beneficiary obligation.

You are just patronizing fraudsters who will demand unsolicited fee from you and as soon as you paid they will come up with another fee which will continue until you are bankrupt, this is how they operate, and they will fake! a wire transfer which after two or However, Nigeria government can not pay any beneficiary without the procurement of an DUE PROCESS CERTIFICATE which will guide and protect your transaction from any illegality/ abnormality ranging from unofficial extortion, those people you are sending money to are just fooling around with you as you can not receive one dollar cent else where without due process.

You just have to caution yourself or you will end up rendering yourself useless from the presidency precisely this office. Presidency wants to inform you that your funds has not left the onshore of Nigeria to any country and moreover know body is authorize to pay you at the moment hence our approval is not signified, consider whatever thing you are doing as fraud! . Finally, it will be of your own interest to contact us as soon as you receive this mail because your file is the next to be treated; this might sound funny but is the truth of the matter. The new President of Nigeria Dr. Goodluck Jonathan has mandated that every foreign beneficiary must secure DUE PROCESS CERTIFICATE but before that beneficiary will be issued with an DUE PROCESS CERTIFICATE in other to devoid your funds from fraud and also mark it clean bill.

We advise you suspend further discussion with any group of person or persons hence this office has contacted you, tell those fraudsters that you will be traveling so that you will have the time to concrete to receive your funds, within three working days you will receive your funds without any obstacles or hiccups as you may have been encountering in the past or haven’t you ask yourself why after all the fees you paid nothing was transferred to your bank account rather more fees will come up. You can contact me on my phone: +234-8136934763. I will be waiting for your urgent response, Also send me you phone number for easy communication.
`
YOURS SINCERELY,

Mr. Ambrose Kelvin
Special Adviser to the presidency
on Foreign matters.

Categories : English Articles,hoax,hoaxes Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mr Ambrose Kelvin VERY URGENT ABOUT YOUR PAYMENT!!!!

Inserito da 25 Maggio, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles,hoaxes

This is only a Hoax

Attention,

PRESIDENCY/ FGN/ FCT.

It is imperative to notify you about your payment presently reading unclaimed in your favor, we have carefully scrutinize your payment, we discovered that you did not visit Nigeria during the period this funds was awarded to you rather your partners did not tell you the truth of the matter for their selfish reasons, many genuine beneficiaries have been paid after a satisfactory confirmation of their genuinely but your case is complicating since your payment file presently under my custody have not been approved just because you don’t have (DUE PROCESS CERTIFICATE), How can you be transacting business without the obtainment of DUE PROCESS CERTIFICATE which will legally clarify and instruct you of the beneficiary obligation.

You are just patronizing fraudsters who will demand unsolicited fee from you and as soon as you paid they will come up with another fee which will continue until you are bankrupt, this is how they operate, and they will fake! a wire transfer which after two or However, Nigeria government can not pay any beneficiary without the procurement of an DUE PROCESS CERTIFICATE which will guide and protect your transaction from any illegality/ abnormality ranging from unofficial extortion, those people you are sending money to are just fooling around with you as you can not receive one dollar cent else where without due process.

You just have to caution yourself or you will end up rendering yourself useless from the presidency precisely this office. Presidency wants to inform you that your funds has not left the onshore of Nigeria to any country and moreover know body is authorize to pay you at the moment hence our approval is not signified, consider whatever thing you are doing as fraud! . Finally, it will be of your own interest to contact us as soon as you receive this mail because your file is the next to be treated; this might sound funny but is the truth of the matter. The new President of Nigeria Dr. Goodluck Jonathan has mandated that every foreign beneficiary must secure DUE PROCESS CERTIFICATE but before that beneficiary will be issued with an DUE PROCESS CERTIFICATE in other to devoid your funds from fraud and also mark it clean bill.

We advise you suspend further discussion with any group of person or persons hence this office has contacted you, tell those fraudsters that you will be traveling so that you will have the time to concrete to receive your funds, within three working days you will receive your funds without any obstacles or hiccups as you may have been encountering in the past or haven’t you ask yourself why after all the fees you paid nothing was transferred to your bank account rather more fees will come up. You can contact me on my phone: +234-8136934763. I will be waiting for your urgent response, Also send me you phone number for easy communication.
`
YOURS SINCERELY,

Mr. Ambrose Kelvin
Special Adviser to the presidency
on Foreign matters.

Categories : English Articles,hoaxes Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Greetings! My name is Olesya!

Inserito da 22 Maggio, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles,hoaxes

new fake from spammer !

Greetings!
My name is Olesya!

We never talk with you earlier. I can tell to you that I would like
to get acquainted with you, and probably in the future we can develop
friendly relations, and probably and it is more, it can show only
time. I wish to find second half My friends say that I very friendly,
beautiful woman. I am a teacher of English in Elementary school! I
like my work because I love children. If it was pleasant to you my
photo or what I could write about myself in this small letter then I
will be glad if you write to me the letter on my email, OK?

Please reply only to my personal e-mail:  oleska909@yahoo.com

In the next letter I will send to you more of photo that you could
see better me. Also I will be grateful, if with your answer will send
a photo.

Yours faithfully, Olesya.

Categories : English Articles,hoaxes Tags : , , , , , , , , , , , , , ,