Trapianti di reni, primo intervento da donatore vivente non compatibile

Inserito da 21 Agosto, 2008 (0) Commenti

Si tratta di :News

NON E’ UNA BUFALA,
RIPETO NON SI TRATTA DI UN HOAX È UNA NOTIZIA VERA ..
QUESTI SONO I MEDICI CHE HANNO ESEGUITO IL TRAPIANTO

TRAPIANTI: A PARMA PRIMO DI RENE DA DONATORE INCOMPATIBILE

Il nefrologo Umberto Maggiore (D), Maria Sassi e Carlo Buzio, direttore U.O. Nefrologia.

ROMA (21 agosto) – Nuove speranze per chi è in attesa di un trapianto di rene. Il primo trapianto di rene da donatore vivente incompatibile per gruppo sanguigno è statao effettuato nell’ospadale di Parma grazie ad una tecnica immunologica che riduce gli anticorpi in grado di innescare il fenomeno del rigetto.

L’uomo che ha ricevuto il rene dalla moglie è in buone condizioni, ha detto Umberto Maggiore, nefrologo dell’ospedale che ha seguito l’intervento. «L’incompatibilità del tipo ABO – ha spiegato il medico – è una delle classiche barriere che si hanno di fronte quando si programma un trapianto da donatore vivente. In questo caso la donatrice era di gruppo A1 mentre il ricevente di gruppo 0.

La tecnica utilizzata dagli ematologi segue un metodo messo a punto in Svezia (aferesi) e consiste nel preparare il ricevente alcune settimane prima del trapianto riducendo ad un livello molto basso gli anticorpi che provocano il rigetto iperacuto da gruppo sanguigno, insieme alla somministrazione di terapie immunosoppressive. Il metodo – ha spiegato Maggiore – può aumentare del 20-30% il pool di donatori».

In Italia i trapianti di rene da vivente sono meno del 5% del totale: «L’utilizzo di donatori Abo incompatibili potrebbe aumentare di almeno il 20-30% le opportunità di identificare un potenziale donatore vivente. La legislazione italiana – ricorda l’ospedale – regola i trapianti di rene da vivente in modo rigoroso». La particolarità dell’intervento eseguito a Parma consiste proprio nella possibilità di eseguire un trapianto tra persone non compatibili, con gruppi sanguigni differenti.

FONTE: il messaggero

Categories : News Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

RICCARDO CAPRICCIOLI – BIMBO 17 MESI NECESSITA SANGUE GRUPPO B POSITIVO X LEUCEMIA FULMINANTE

Inserito da 8 Marzo, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

BLOCCATE LA CATENA E’ UNA FALSA RICHIESTA CAMBIA L’OSPEDALE MA E’ UN APPELLO FALSO

si tratta di un hoax, si tratta di una falsa informazione è una richiesta obsoleta, alcuni dicono che non c’è stata mai una vera richiesta di aiuto ma questo messaggio continua a girare da diverso tempo, non si capisce il perchè esistano diverse versioni… la prima versione nomina l’una versione  Meyer di Firenze ognuno aggiunge un pezzo a questa richiesta che non è più valida è un appello scaduto, il bimbo non ha più bisogno di sangue..

Puoi aiutare altra gente donando il sangue per altre persone che ne hanno bisogno.

Elenco versioni Note …
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

C’è un bimbo di 17 mesi che necessita di sangue del gruppo B positivo a causa di una forma di leucemia fulminante. Telefonare al Mayer (055/56621) per Riccardo Capaccioli.


:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

I: Necessità di sangue B+ C’è un bambino di 17 mesi ricoverato al Mayer con una leucemia fulminante. I medici stanno cercando di cronicizzarla e se ci riescono, ha buone speranze di cavarsela. Purtroppo ha bisogno frequente di trasfusioni e a questo punto della malattia ha bisogno proprio del suo che è B+. Se qualcuno di voi ha questo gruppo sanguigno o conosce qualcuno che lo ha, lo prego di mettersi in contatto con il Mayer dalle 8 alle 10 del mattino facendo riferimento al nome del bambino: Riccardo Capaccioli. Questo non è il copia incolla di una catena, il bambino è il figlio dell’amica di una mia collega. Ciao e grazie a tutti.


:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

URGENTE BISOGNO DI SANGUE
GIRARE X FAVORE!!!

BIMBO 17 MESI NECESSITA SANGUE GRUPPO B POSITIVO X
LEUCEMIA FULMINANTE> TEL 3282694447 RICCARDO CAPRICCIOLI;
Passa Parola


:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Versione Novembre 2008

SI RICERCA DONATORE B +
Fondazione Centro San Raffaele
Direzione Area Tecnica
Geom. VIRTUANI Silvano
Tel. 02 . 26432535
Fax 02 . 26434552
email silvano.virtuani@hsr.it

—– Original Message —–
GIRALO X FAVORE
BIMBO 17 MESI NECESSITA SANGUE GRUPPO B POSITIVO X LEUCEMIA
FULMINANTE TEL 3282694447 RICCARDO CAPRICCIOLI, FAI GIRARE LA MAIL
è URGENTE E’ IMPORTANTE SE LA FERMI 6 UN MOSTRO SENZA CUORE


Cinzia Scotti
The Secretarial Office
Division of Nephrology and Dialysis
H San Raffaele
Via Olgettina, 60
20132 Milano
Tel. ++ 39 02 26433006
Fax ++ 39 02 26432384
e-mail scotti.cinzia@hsr.it


::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,