Treviolo, torna la truffa dello specchietto: “Lanciano un sasso e poi…”

Inserito da 12 Marzo, 2016 (0) Commenti

Si tratta di :Phishing e Truffe

Si tratta di una notizia vera

Sul gruppo “Life in Treviolo” la brutta esperienza raccontata da un’utente: “Con la vecchia tecnica del sasso lanciato iniziano a seguire il malcapitato facendo abbaglianti e suonando il clacson insistentemente”.

 

Torna l’allarme (o forse non se n’è mai andato?) per la truffa dello specchietto in provincia di Bergamo: l’ultimo episodio segnalato arriva da Treviolo dove, nella giornata di giovedì 10 marzo, una ragazza è stata vittima di un tentato raggiro.

 

specchietto-534257.660x368

 

E’ stata lei stessa a descrivere lo spiacevole episodio su Facebook, nella pagina “Life in Treviolo”, spiegando nei dettagli la tecnica utilizzata dai malviventi: “Volevo segnalare che in via Galetti – scrive – parcheggiata con le 4 frecce c’era un’autovettura grigia che con la vecchia tecnica del sasso lanciato inizia a seguire il malcapitato (io) facendo abbaglianti e suonando il clacson insistentemente...Per chi non lo sapesse usano questa tecnica del sasso o qualcosa del genere facendo credere a chi è di passaggio di avergli rotto lo specchietto facendosi lasciare dei soldi per il danno”.

“Ora io sono una donna sola in auto – continua – e consiglio a tutti e soprattutto alle donne di fare come ho fatto io. Non mi sono fermata subito…sarò passata per una delinquente per tutto il paese dati gli insistenti strombazzamenti di questo che mi inseguiva ma ho iniziato a girare a vuoto chiamando mio papà che nel frattempo è uscito da casa sua e mi sono fermata solo quando sono arrivata lì. Sono scesa dall’auto, ho controllato e ovviamente non aveva un graffio. Loro fortunatamente hanno ceduto e hanno cambiato strada prima che mi fermassi. Se dovessero invece raggiungervi, mentre scendete dall’auto spalmeranno una gomma nera sul vostro veicolo dicendo che è segno evidente di quanto affermano. Lo so per certo dato che lo scorso anno è successo a mio marito”.

Una volta svelato il mistero e con la minaccia di chiamare i carabinieri se ne sono andati anche quella volta. State attente soprattutto voi donne – conclude – Con quello che si sente in giro fermatevi solo quando siete sicure che ci sia qualcuno a sostenervi”.

Fonte : BergamoNews

Categories : Phishing e Truffe Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

la Bufala della Donazione ( Mrs Rebeca Legendre )

Inserito da 25 Marzo, 2013 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax
Buongiorno ,
 
Se ho voluto inviarvi questo messaggio, non è un semplice caso. È perché il vostro e-mail è stato scelto dal robot elettronico ben rassicurato della mia P.C WX.7AR. 
 
la foto dell'autrice della mail truffaldina

la foto dell’autrice della mail truffaldina

Tengo inizialmente a scusarsi per quest’intrusione nella vostra vita anche se riconosco che ciò è molto importante per me. Chiamo LEGENDRE Rebeca, nata l’8 agosto 1948 ad Inghilterra del nord-ovest (Regno Unito). Soffro di un cancro alla gola ora da oltre 3 anni e mezzo e là purtroppo, il mio medico curante lo ha appena informato che sono in piena fase terminale e che i miei giorni sono contati a causa del mio stato di salute abbastanza degradato. Sono vedova e non ho avuto un bambino ciò di che inizio a rammaricarsi amaramente.

 
Al fatto, la ragione per la quale li contatto è che desidero fare regalo di una parte dei miei beni visto che non ho persona che potrebbe ereditarne. Ho quasi venduto tutti i miei affari fra cui un’impresa d’esportazione di legno e d’albero della gomma ed una siderurgia in Africa dove vivo ora da oltre 10 anni. Una grande parte di tutti questi fondi raccolti è stata versata presso diverse associazioni a caratteri umanitari un po’ovunque nel mondo ma soprattutto qui in Africa. Per quanto attiene al resto della somma che tocca esattamente750.000,00€ (sette cento cinquanta Mille Euros) attualmente su un conto personale bloccato, il mio ultimo desiderio sarebbe di farvi regalo affinché possiate investire nel vostro settore d’attività e soprattutto nell’umanitario. 
 
Sono completamente cosciente di ciò che intendo fare e credo nonostante il fatto che noi non conosciamo, che saprete usare bene questa somma. 
 
Li prego dunque di accettare quest’eredità senza tuttavia nulla non chiedervi in cambio se non è sempre di pensare soltanto a fare il bene attorno a voi, ciò che non ho saputo fare durante la mia esistenza. Questo detto, essendo riassicurato di essere caduto su una persona responsabile e soprattutto in buona fede, vi chiederei di volere richiamarsi il più rapidamente possibile per darvi più spiegazioni sulle ragioni del mio gesto e sullo svolgimento delle cose. 
 
Volete contattarlo non appena possibile se siete d’accordo per la mia offerta. Che dio sia con voi!!!
 
Li prego di contattarsi via il mio indirizzo e-mail personale:
 
email oscurata
 
Che la pace e la misericordia di dio siano con voi.

 
Signora Legendre Rebeca.
Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , ,