per un pugno di click il corriere ritira fuori la bufala del pesce mangiatesticoli

Inserito da 12 Agosto, 2013 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

Pure d’estate la fabbrica delle bufale non va mai in vacanza ! è il caso del corriere che pubblica “per racimolare” un pugno di click la bufala del pesce mangia testicoli ! Ma un momento questa storia non era vecchia ? non ci era capitato di leggere le “abilità di questo pesce” che si ciba esclusivamente di parti “basse” ? E no questa volta il corriere si è superato ha pescato una vecchia bufala spaziale del 2010 e non ne ha fatto  mistero. riciclo-corriereBasta guardare la barra delgli indirizzi del browser e vedere la  “manipolazione” dell’articolo. La domanda sorge spontanea ma questo pesce non mangiava il pene dei bambini ? non era stato ritrovato in Vietnam ?e no per dare maggiore carica all’articolo bisognava citare la Svezia  e  far mangiare i coglioni al pesce ! Quando si parla di pericoli il giornalista vuole fare il suo lavoro e allertare la popolazione maschile, poichè la parte anatomica non riscresce e se  viene addentata o strappata può portare gravi infelicità in famiglia !

Veramente indignato da queste “panzane” vi posto l’articolo integrale citandone la fonte e  una schermata !

corriere-testicoli

 

Segue la stupidata pubblicata sul corriere

ALLARME IN NORD EUROPA

Svezia, allarme bagnanti: pescato
un pesce «mangia-testicoli»

Si tratta di un pacu, un cugino del Piranha. L’università di Copenhagen: «Non toglietevi il costume in acqua»

Pacu1--180x140Nelle acque della Svezia meridionale si aggira un pesce pericoloso per la virilità dei bagnanti. È stato infatti pescato nell’Øresund, lo stretto che separa Svezia e Danimarca, un esemplare di pesce Pacu – un parente del Piranha con una dentatura diversa – famoso per avere l’abitudine di cibarsi di testicoli. Lo riferisce il quotidiano danese Ekstrabladet citando esperti del museo di Storia Naturale.

DALL’AMAZZONIA AL NORD EUROPA – Normalmente residente nelle acque del fiume Orinoco, in Amazzonia, è stato avvistato altre volte anche in Nuova Guinea e in un lago del Texas, probabilmente introdotto clandestinamente. E non è la prima volta che un esemplare viene rinvenuto nelle acque salate europee: era già successo in Polonia nel 2002. Normalmente non sarebbe un pesce pericoloso per l’uomo, ma «ci sono stati incidenti in diversi paesi, come appunto Papua-Nuova Guinea, dove ad alcuni uomini sono stati morsi i testicoli – spiega Henrik Carl – Mordono per fame, e hanno una bocca perfettamente adatta a quella parte del corpo».

«TENETE IL COSTUME ADDOSSO» – Si tratta di un pesce che normalmente mangia noci, frutta o altri piccoli pesci, «ma i testicoli umani sono un bersaglio perfettamente naturale», prosegue l’esperto. Che assicura che al momento non c’è un allarme per i bagnanti, ma se venissero trovati altri esemplari potrebbe diventare una questione molto seria. L’Università di Copenhagen ha comunque avvisato i bagnanti di «tenere il costume da bagno addosso». L’esemplare pescato misurava 21,5 cm, quando i più grossi pacu registrati arrivano ai 90, e possono pesare fino a 25 kg.

SANGUE NELLE TASCHE – Un naturalista danese, Kristian Linnberg Sorensen, ha deciso di dimostrare però che sono pesci innocui immergendosi in una vasca piena di pacu con, nelle tasche del costume, del sangue di maiale.

 

 

Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , ,

Vietnam, il pesce che strappa il pene: tre attacchi in pochi giorni

Inserito da 21 Settembre, 2012 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

Si tratta di una Bufala ! NO COMMENT

HANOI – E’ allarme in Vietnam per il pesce che attacca il pene. E’ successo a tre ragazzini dopo un bagno nel delta del fiume Mekong, nella regione di Dong Thap, in Vietnan.

Era il 5 agosto quando Nguyen Huu Thien, di 7 anni, è stato aggredito da un pesce che gli ha strappato via il pene. Thein stava nuotando con alcuni amici nel fiume Kenh Giua, controllato a vista dai suoi genitori. Secondo alcune testimonianze riportate dal Morning Starr, il ragazzino avrebbe urlato e avrebbe cercato di strappare via con le mani il pesce attaccato al suo pene. Alla fine è stato portato in ospedale quasi senza più il membro.

Quattro giorni dopo il piccolo Hao stava nuotando nello stesso tratto di fiume con la sua sorellina quando è stato aggredito. Anche in questo caso ha perso quasi tutto il proprio pene.

Ci sarebbe poi stato un terzo attacco, di cui, scrive il Monring Starr, non sono ancora noti i particolari.

Non si è neppure capito al momento di che pesce si tratti. Si ipotizza si possa trattare del pacu fish (nella foto), simile al piranha ma dalla dentatura come quella umana. Solo che il pacu generalmente si trova in Sud America…

23 agosto 2012 14:44

fonte; http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/vietnam-pesce-mangia-pene-fiumi-attacchi-1327528/
 

Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Excerpts From Rolling Stone’s McChrystal Profile

Inserito da 22 Giugno, 2010 (0) Commenti

Si tratta di :English Articles

As my colleague Dexter Filkins reports, “An angry President Obama summoned his top commander in Afghanistan to Washington on Tuesday after a magazine article portrayed the general and his staff as openly contemptuous of some senior members of the Obama administration.” The article that has reportedly enraged the president is “The Runaway General,” from an upcoming issue of Rolling Stone. Scanned copies of the article by Michael Hastings, a reporter who covered the war in Iraq for Newsweek and once worked for Gawker, were uploaded to the Web on Tuesday. Below are some of the more damaging excerpts. While Mr. Hastings was unlikely to have been responsible for the language the editors chose for the introduction to his article, the words that appear directly below its headline are unlikely to have gone down well in Mr. Obama’s office. The text reads: Stanley McChrystal, Obama’s top commander in Afghanistan, has seized control of the war by never taking his eye off the real enemy: The wimps in the White House. The article begins with an anecdote about General McChrystal’s complaining to an aide about having to attend a dinner with NATO Allies in Paris in April. “The dinner comes with the position, sir,” says his chief of staff, Col. Charlie Flynn. McChrystal turns sharply in his chair. “Hey, Charlie,” he asks, “does this come with the position?” McChrystal gives him the middle finger. […] “I’d rather have my ass kicked by a roomful of people than go out to this dinner,” McChrystal says. He pauses a beat. “Unfortunately,” he adds, “no one in this room could do it.” While preparing to speak at the dinner, the general reportedly joked with an aide that if he was asked about Vice President Joe Biden’s thoughts on Afghan war strategy he might say, “Who’s that?” Mr. Hastings wrote that the aide had a different idea for a one-liner: “Biden?” suggests a top adviser. “Did you say: Bite Me?” In one of the most damning passages, Mr. Hastings wrote: Even though he had voted for Obama, McChrystal and his new commander in chief failed from the outset to connect. The general first encountered Obama a week after he took office, when the president met with a dozen senior military officials in a room at the Pentagon known as the Tank. According to sources familiar with the meeting, McChrystal thought Obama looked “uncomfortable and intimidated” by the roomful of military brass. Their first one-on-one meeting took place in the Oval Office four months later, after McChrystal got the Afghanistan job, and it didn’t go much better. “It was a 10-minute photo op,” says an adviser to McChrystal. “Obama clearly didn’t know anything about him, who he was. Here’s the guy who’s going to run his [expletive] war, but he didn’t seem very engaged. The Boss was pretty disappointed.” According to Mr. Hastings, the military team around the Pentagon’s top man in Afghanistan also resents the president’s national security adviser, James Jones, his envoy to the region, Richard Holbrooke, and two senior senators who were decorated for their service in Vietnam: One aide calls Jim Jones, a retired four-star general and veteran of the Cold War, a “clown” who remains “stuck in 1985.” Politicians like McCain and Kerry, says another aide, “turn up, have a meeting with Karzai, criticize him at the airport press conference, then get back for the Sunday talk shows. Frankly, it’s not very helpful.” Only Hillary Clinton receives good reviews from McChrystal’s inner circle. “Hillary had Stan’s back during the strategic review,” says an adviser. “She said, ‘If Stan wants it, give him what he needs.’ McChrystal reserves special skepticism for Holbrooke, the official in charge of reintegrating the Taliban. “The Boss says he’s like a wounded animal,” says a member of the general’s team. “Holbrooke keeps hearing rumors that he’s going to get fired, so that makes him dangerous.” Andy Barr of Politico notes that the article was no surprise to General McChrystal: Rolling Stone’s executive editor on Tuesday said that Gen. Stanley McChrystal did not raise any objections to a new article that repeatedly quotes him criticizing the administration. Eric Bates, the magazine’s editor, said during an interview on MSNBC’s “Morning Joe” that McChrystal saw the piece prior to its publication as part of Rolling Stone’s standard fact-checking process — and that the general did not object to or dispute any of the reporting. Asked if McChrystal pushed back on the story, Bates responded: “No, absolutely not.”

 

source : http://thelede.blogs.nytimes.com/2010/06/22/excerpts-from-rolling-stones-mcchrystal-profile/

Categories : English Articles Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,