Somalia/ Unicef lancia l’allarme sulle condizioni dei bambini

Inserito da 2 Agosto, 2008

Si tratta di :Appelli Generici,Appelli Umanitari Veri,News


Somalia/ Unicef lancia l’allarme sulle condizioni dei bambini
Uccisi 7 minori in una settimana; spesso arruolati nel conflitto

Roma, 1 ago. (Apcom) – Sono i bambini a pagare il prezzo più alto delle violenze che da anni insanguinano la Somalia, denuncia oggi il Fondo Onu per l’infanzia (Unicef), ma la situazione di crescente insicurezza degli ultimi mesi li rende ancora più vulnerabili. Solo nell’ultima settimana sette bambini sono rimasti uccisi a Mogadiscio negli scontri tra truppe etiopi e miliziani islamici, mentre più di 150 sono stati uccisi o feriti nel corso dell’ultimo anno. Già la scorsa settimana, sempre l’Unicef aveva lanciato l’allarme per 180.000 bambini somali, affetti oggi da malnutrizione acuta, di cui 25.000 in forma grave.

“L’attuale contesto di conflitto, spostamento e insicurezza nel sud e nel centro della Somalia ha un impatto enormemente negativo sul benessere psico-sociale e sullo sviluppo di bambini e ragazzi”, ha dichiarato il rappresentante Unicef in Somalia, Christian Balslev-Olesen. Il Fondo Onu denuncia anche il reclutamento dei bambini e la loro partecipazione al conflitto. Insieme ad altre agenzie, l’Unicef ha lanciato una campagna contro l’arruolamento dei minori e ha iniziato a lavorare nelle comunità locali, attraverso reti di protezione dei bambini, per monitorare e denunciare eventuali violazioni contro i minori. “Tuttavia, il funzionamento di queste reti è ostacolato dal peggioramento delle condizioni di sicurezza nella regione e dagli attacchi subiti dagli operatori umanitari, che stanno impedendo il necessario accesso umanitario”, ha aggiunto Balslev-Olesen.

L’Unicef ha lanciato un nuovo appello a tutte le parti coinvolte perchè si rispetti la legge internazionale, tutelando i diritti dei bambini e garantendo l’accesso agli aiuti umanitari. L’Agenzia Onu ha annunciato la scorsa settimana di aver intensificato le operazioni di assistenza per garantire aiuti alimentari a oltre 50.000 minori con meno di cinque anni. Una recente ricerca condotta dall’Unità di analisi per la sicurezza alimentare in Somalia ha evidenziato un incremento dell’11% del tasso di malnutrizione negli ultimi sei mesi. “Fino ad oggi siamo stati fortunati perchè siamo stati fortemente sostenuti dai nostri donatori – ha detto Balslev-Olesen – tuttavia, a causa del recente incremento dei tassi di malnutrizione e della necessità di garantire assistenza umanitaria in tempi rapidi, ci servono più fondi per continuare e ampliare i nostri programmi in maniera efficace”.




Categories : Appelli Generici,Appelli Umanitari Veri,News Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,



divisore

Commenti Via Facebook

Commenti lasciati dagli ospiti, senza usare Facebook

Commenti

Non ci sono commenti.


Inserisci un Commento

(richiesto)

(richiesta)



divisore