Donne, fare la barba per evitare le rughe?

Inserito da 12 Febbraio, 2015 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

è una Bufala Colossale ed è rivolta a DONNE BARBUTE…
Non c’è alcuna correlazione tra peluria e rughe, quindi fatevi una risata !!!

250px-Gillette_razorFare la barba per evitare le rughe, come consiglia il noto Daily Mail, è una bufala. Care donne, se così fosse, dicono gli esperti, gli uomini non ne avrebbero. Pochi giorni fa, l’avvocato inglese Angela Garvin, aveva svelato il suo trucco per contrastare le rughe sul quotidiano britannico Daily Mail. “Le donne dovrebbero farsi la barba: previene le rughe – aveva detto – È poco costoso, richiede pochissimo tempo e non irrita la pelle, come i laser o altri rimedi”. E poi aveva aggiunto: “La convinzione che i peli crescano più forti e più scuri dopo averli rimossi con il rasoio è solo una falsa credenza. Ci si trucca più facilmente, i prodotti si assorbono meglio e la mia pelle è in condizioni ottime. Sembra più brillante a mano a mano che passano gli anni” (è stressata dalle rughe una donna su tre).

E il dermatologo Michael Prager, aveva appoggiato la bizzarra tesi della donna. “Radersi forma delle micro abrasioni e incoraggia così la produzione di collagene che può ridurre la formazione delle rughe”, ha spiegato il medico sul quotidiano: “Ogni volta che la pelle subisce un piccolo trauma, il collagene interviene per rinnovare le cellule”. Ma in realtà è tutto infondato. Sul Guardian, la beauty editor Anita Bhagwandas ha spiegato perché in un articolo intitolato “Perché è una pessima idea che le donne si radano il viso” (ecco invece le regole per una pelle giovane).

La donna ha spiegato che il rasoio provoca sul viso delle donne follicoliti, peli incarniti e irritazioni, e che gli uomini hanno la pelle e peli più spessi e la loro pelle produce più sebo. In più gli uomini hanno più collagene delle donne, e quindi se fosse vero che il rasoio combatte le rughe gli uomini dovrebbero avere la pelle liscissima anche a una certa età. Il rasoio, sul viso fragile delle donne, farebbe soltanto più danni. Meglio il laser.

Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , ,

La presunta morte di Osama Bin Laden tra foto Bufale, contributi hacker e virus su facebook

Inserito da 4 Maggio, 2011 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

Si tratta di un banale fotomontaggio che unisce la parte inferiore del viso di Osama bin laden (barba, bocca, zigomi, naso e orecchio compresi) con la parte superiore del viso tumefatto di un’altra persona.

La presunta morte di Osama Bin Laden tra foto Bufale, contributi hacker e virus su facebook

Il terrore dell’occidente Osama Bin Laden è stato sconfitto è questo quello che ha riferito il governo degli stati uniti.
Non appena diffusa la notiziaè apparsa una foto frutto di una semplice fotocomposizione che mostrava il volto ridotto in condizioni pessime.
La foto è stata ripresa da lacuni giornali e rigirata in diversi social network, persino in tv diverse emittenti continuanao a farla vedere come autentica.

Il primo Maggio è stato catturato Bin Laden è questo che il presidente Obama ha detto, dichiarando : <<  “Il leader di al Qaeda è stato ucciso il primo maggio nei pressi di Islamabad in un’operazione di terra condotta dall’intelligence Usa in cooperazione con le squadre di anti-terrorismo pachistano.” >> . il presidente Obama ha detto di avere autorizzato il blitz venerdì della settimana scorsa.

 

 

ATTENTI dal 3 maggio 2011,   la curiosità e le perplessità diffuse sulla morte di Osama Bin Laden sono diventate un virus diffuso su facebook.

Il virus è molto semplice nella sua dinamica di funzionamento, si diffonde tra tutti i contatti pubblicando una foto sulla bacheca con un commento:

questo è davvero scioccante..) Il video dell esecuzione di bin laden!guarda cosa fanno questi soldati ad Osama!

Vanity Fair scopre anche che la foto è tratta da uno screenshot di Black Hawk Down. Nell’attesa di vedere le immagini raccapriccianti ci nutriamo di bufale e misteri. That’s entertainment, cantava Morissey. La foto in verde riguarda un’immagine a infrarossi pubblicata sul social network Twitter, nell’edizione inglese, dagli hacker di Anonymous

 

Segue un link ad una pagina che si impossessa di tutti i vostri dati sensibili,
è consigliabile cambiare immediatamente tutte le password.
Il virus si ricarica di volta in volta attraverso un semplice accorgimento tecnico,
viene passata una variabile casuale al file ospitato su un server remoto, in questo modo il programma di navigazione credendola una nuova pagina continua a propagare l’infezione.
E’ opportuno aggiornare le basi del proprio antivirus e fare una scansione completa del pc.

In ogni caso, secondo fonti vicine alla Casa Bianca e rese note dall’emittente televisiva Cnn, le foto ufficiali di Bin Laden morto saranno a breve rese pubbliche e secondo le indiscrezioni alcune di esse “sono estremamente sanguinose”.

Da ieri sera la curiosità morbosa e le perplessità diffuse sulla morte di Osama Bin Laden sono diventate un virus
Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,