Truffa on-line sui conti correnti Arrestato capobanda napoletano

ROMA – Apparteneva ad una banda di truffatori che è riuscita a raggirare gli ignari titolari di conti correnti a mezzo di internet il 50enne di origine napoletana arrestato dai carabinieri di Fiumicino.
Sull’uomo già pendeva un Ordine di Custodia Cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Napoli, per reati di associazione a delinquere, truffa ed accesso abusivo a sistema informatico.

A seguito di una indagine, i militari sono riusciti a rintracciare l’uomo presso un cantiere edile, dove stava svolgendo il proprio lavoro di operaio. L’uomo è stato portato presso il carcere di Regina Coeli in Roma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Napoli.

fonte: il mattino

Questa voce è stata pubblicata in Phishing e Truffe e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.