Internet: cybercrime, Ue rafforza difese

Un piano per unificare normative e pene piu’ severe

(ANSA) – BRUXELLES, 30 SET – Cybercrime, l’Ue si appresta a rafforzare le difese.La Commissione annuncia condanne più severe e maggiore coordinamento tra gli Stati. L’Europa si mette quindi al lavoro per contrastare le minacce informatiche: in due direttive si prevede che nelle legislazioni penali di tutti i 27 stati membri siano introdotti i reati di creazione di software maligni e che le condanne siano uniformi e pesanti (fino a 2 anni, che possono salire a 5 quando gli attacchi sono lanciati su larga scala).

Questa voce è stata pubblicata in Sicurezza e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.