Lodi, polizia arresta 3 finti tecnici telecom

ATTENTI !! TRUFFE ANZIANI E FINTI TECNICI TELECOM

LODI, la Polizia ha arrestato 3 persone che spacciandosi per tecnici della Telecom si introducevano all’interno degli appartamenti di persone anziane per rubare soldi e oggetti di valore.
Subire un raggiro per le persone di una certa età e che vivono da sole è un trauma che arreca più danni di quelli subiti dal furto stesso, per il senso di impotenza e la vergogna di essere considerati deboli e quindi facili bersagli di malviventi.

Uno dei modi più semplici di reagire quando si hanno dei dubbi su qualcuno che suona alla porta anche se esibisce un tesserino, è fare una telefonata al 113; parlare con un operatore di Polizia toglierà qualsiasi dubbio (e sicuramente il consiglio è di non far entrare nessuno). A volte per mettere in fuga i malviventi basta anche solo avvertire chi è fuori dalla porta che si stanno per chiamare le forze dell’ordine, per un controllo… chi è in mala fede provvederà a scappare.
Infine, anche se si subisce un furto, una truffa, un raggiro, l’importante è denunciare l’accaduto alla Polizia. Come potete notare dal video della Questura di Lodi, le indagini che hanno portato all’arresto dei malviventi sono partite dopo alcune denunce, che hanno permesso agli agenti di effettuare appostamenti e riprese video per cogliere sul fatto e incastrare i 3.

Questa voce è stata pubblicata in Phishing e Truffe e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.