MafiaaFire per Firefox

La Mozilla Foundation assicura che l’estensione MafiaaFire per il browser Firefox continuerà ad essere distribuita nonostante le recenti polemiche scatenate dall’ICE (Immigrations and Custom Enforcement).
MafiaaFire permette agli utenti di raggiungere comunque, su indirizzi alternativi, siti oscurati dalle autorità americane. Wikileaks, ad esempio, che gli Usa vedono come il fumo negli occhi, e tutti i siti percepiti come una minaccia alla sicurezza nazionale. L’autorità statunitense, infatti, ha richiesto alla Fondazione Mozilla di non consentire più l’utilizzo di MafiaaFire, il cui scopo è quello di rendere accessibili dei siti Web che sono stati recentemente messi all’indice perché accusati di favorire la condivisione illegale di materiale coperto da diritto d’autore.
il link per scaricare http://mafiaafire.com/

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.