uso di Gogol per l’export, per conquistare i mercati mondiali

Inserito da 20 May, 2010 (1) Commento

Si tratta di :News

In conferenza stampa a Villa Madama, Berlusconi è tornato a esaltare le potenzialità del web, indicando in Google uno degli strumenti per rilanciare l’export.

Il colosso di Mountain View Google che si pronuncia “gugol”, ma Silvio Berlusconi lo ha chiamato “Gogol” ha suscitato un vespaio di polemiche e in rete il video sta girando anche modificato in tutte le salse.
Tutto per una pronuncia errata invece di dire gugol ha detto gogol, questa pronuncia ha scatenato il popolo del web che lo ha fatto girare.
E’ il 19.05.2010 durante la conferenza stampa svoltasi a Roma con il presidente egiziano Hosni Mubarak, in occasione del vertice intergovernativo Italia-Egitto.
Berlusconi ha detto: «Abbiamo tanti strumenti tecnologici. C’è, per esempio anche un uso di Google (pronunciato Gògol) e di altri strumenti offerti da internet, e ne parleremo fra poco a tavola con Mubarak, che consentono alle piccole aziende senza avere presenze fisiche e quindi, persone sul posto, di far conoscere in tutto il mondo i propri prodotti»

nb. gogol è anche uno scrittore russo
nb. gogol è anche una band musicale

Categories : News Tags : , , , , , ,