Il questionario delle iene (italia1) – Amicizia –

Inserito da 5 febbraio, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Catene di Sant'Antonio

Cancella le mie risposte e metti le tue. Mandala subito a tutti i tuoi amici e anche alla persona che te lo ha mandato. E’ troppo forte!!! Lo scopo è di conoscere tante piccole cose sui tuoi amici. Non ti dimenticare di chi te l’ha mandata…

1) Che ora è:
2) Nome:
3) Compleanno:
4) Segno zodiacale:
5) Tatuaggi:
6) Piercing:
7) Sei innamorato/a?
8) Ti piaci interiormente?
9) Hai già amato al punto di piangere?
10) Hai mai fatto un incidente con la macchina?
11) Hai mai avuto una frattura?
12) Pepsi o coca-cola?
13) Ti fidi dei tuoi amici?
14) Colore preferito per l’intimo?
15) Misura di scarpe?
16) Numero preferito?
17) Tipo di musica preferita?
18) Doccia o bagno?
19) Cosa odi?
20) Come ti vedi nel futuro?
21) da chi hai ricevuto questa mail?
22) Quale dei tuoi amici vive più lontano?
23) Chi sarà il più rapido secondo te a rispondere?

Dai che sei a metà:
24) Il più lento?
25) Ci sarà qualcuno che non risponderà?
26) Cosa cambieresti nella tua vita?
27) Sei felice?
28) Proverbio preferito?
29) Libro preferito?
30) Di cosa hai paura?
31) La prima cosa a cui pensi quando ti svegli?
32) Film preferito????
33) Se potessi essere qualcun altro chi saresti?
34) Cosa c’è appeso al muro della tua camera?
35) Cosa c’è sotto il tuo letto?
36) Un posto dove ti piacerebbe andare?
37) Pensi che qualcuno risponderà a questa email?
38) E chi sei sicuro risponderà?
39) Di chi vorresti leggere la risposta?
40) Profumo preferito ?
41) Sport preferito?
42) Timido o estroverso?
43) Soprannomi?
44) Mare o montagna?
45) Hai paura della morte?
46) A che ora vai a letto di solito?
47) Cosa vuoi dire alle persone che leggeranno questa mail?

Categories : Catene di Sant'Antonio Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

LA GIORNATA PERFETTA, DIFFERENZE UOMO-DONNA

Inserito da 26 gennaio, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Catene di Sant'Antonio

08.15 Sveglia con coccole e baci.

08.30 Bilancia: 2 kg in meno rispetto al giorno precedente.

08.45 Colazione a letto con spremuta cappuccio e brioche, apertura di regali, per esempio un gioiello costoso scelto dal partner pieno di attenzioni.

09.15 Bagno bollente, con oli naturali.

0.00 Allenamento leggero in palestra con un istruttore personale,carino e simpatico.

11.00 Maquillage al volto, manicure, shampoo,massaggio ai capelli e phon.

12.30 Pranzo con la migliore amica in un locale alla moda.

13.30 Incontro casuale con la ex fidanzata o ex moglie del proprio partner, accorgersi che è ingrassata di 7 kg.

14.00 Riposino

15.30 Shopping, con le amiche con credito illimitato.

17.15 Nuovo allenamento leggero ; in palestra, seguito da massaggio, fatto da un tipo energico ma amichevole che dice di non aver mai massaggiato un corpo tanto perfetto.

18.30 Prova e scelta di vestiti costosi facendo passerella davanti allo specchio gigante.

19.00 Tre dozzine di rose rosse vengono recapitate da parte di un ammiratore segreto

20.00 Cena al lume di candela per due, poi a bere qualcosa nel posto più chic, riempita di complimenti.

23.30 Doccia bollente (da sola).

24.00 Essere portata a letto da lui in braccio con biancheria appena lavata e stirata.

24.15 Coccole e fare l’amore con lui che ti dice ” Ti Amo da morire, sei la cosa più importante della mia vita!!!” e poi addormentarsi tra le sue forti braccia.

LA GIORNATA PERFETTA DI UN UOMO

06.00 Sveglia.

06.15 Pompino.

06.30 Grande e soddisfacente cagata mattutina, che consente, tra l’altro di leggere la pagina sportiva.

07.00 Colazione: bistecca con uova caffè e toast, il tutto preparato da una colf nuda. Rutto libero.

07.30 Arrivo della limousine.

07.45 Whisky durante il tragitto verso l’aeroporto.

09.15 Volo in jet privato.

09.30 Limousine con autista verso il campo da golf (pompino lungo il tragitto).

09.45 Partita a golf.

11.45 Pranzo: fast food, tre birre, bottiglia di Dom Perignon. Rutto libero.

12.15 Informazione riguardo ai titoli azionari acquistati il giorno prima: +32%.

12.30 Partita a tennis: vittoria 6-0 contro l’Amministratore Delegato dell’azienda concorrente.

14.00 Limousine per tornare all’aeroporto (con bicchiere di whisky).

14.30 Volo a Montecarlo.

15.30 Uscita a pesca in barca, tutte le accompagnatrici nude.

17.00 Volo a casa, massaggio su tutto il corpo eseguito da Pamela Anderson.

18.45 Cagare. doccia, sbarbarsi.

19.00 Telegiornale: Michael Jackson assassinato, marijuana e pornografia legalizzate.

19.30 Cena: antipasto di gambero, Dom Perignon (1953), bisteccona, seguita da gelatone servito su seno nudo. Rutto libero.

21.00 Cognac Napoleon e un sigaro Cohiba di fronte a televisore. Sport: Italia batte Brasile 11 a 0 con goal del portiere in contropiede.

21.30 Sesso con tre donne (tutte e tre con tendenze lesbiche).

23.00 Bagno e massaggio in vasca, con pizza e birra a portata di mano. Rutto libero.

23.30 Pompino della buona notte.

23.45 A letto (da solo).

23.50 Scoreggia di 12 secondi, con quadruplo cambio di tonalità e che costringe il cane ad abbandonare la stanza.

24.00 Rutto libero.

Categories : Catene di Sant'Antonio Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Un messaggio contro le catene che in realtà è una catena !!!

Inserito da 13 gennaio, 2007 (0) Commenti

Si tratta di :Catene di Sant'Antonio

Volevo ringraziare tutti quelli che in questi anni mi hanno mandato
e-mail a catena, perchè grazie alla vostra generosità:

1. Non vado più al cinema, talmente ho paura di sedermi su una siringa
infettata da virus dell’HIV

2. Ho versato tutti i miei soldi sul conto di Amy Bruce, una bambina che è
stata malata all’ospedale almeno 7000 volte, (buffo che questa bambina abbia
7 anni dal 1995…)

3. Il mio nuovo Nokia di ultima generazione non è mai arrivato, come del
resto i biglietti x viaggio gratis a Disneyland

4. Ho saputo circa 1750 volte che hotmail avrebbe cancellato il mio account messenger sarebbe divenuto a pagamento (cosa assolutamente fittizia) e il mio caxxo di omino da VERDE sarebbe diventato BLU!!!!

5. Ho speso 200 euro nell’arco di 12 minuti al casino on line

6. Ho cercato di adottare dei cuccioli di golden retriver che altrimenti
sarebbero stati soppressi (ma che in realtà non sono mai stati uccisi e ora
forse sono morti di vecchiaia)

7. Mi sono mobilitato contro il famoso sito bonsaikitten.com che se leggete
bene è tutto una bufala

8. Conosco il modo per essere felice per tutta la mia
vita (basta scrivere il nome di una persona su un foglio pensando forte forte a lei
e poi grattarsi il culo tre volte davanti allo specchio)

9. Ho accumulato almeno 999997 anni di sfighe per via delle catene che non ho
inoltrato.

A tutti un GRANDISSIMO RINGRAZIAMENTO! IMPORTANTE: se non rinvii questa mail entro 10 secondi ad almeno 15 persone, un topazzo de fogna divorerà la tua famiglia e la tua anima gemella (anche se non l’hai mai trovata, sicuramente esiste) domani alle 17.34…guarda che è vero!! Non sto scherzando!!no no no no no no no no no no no no no no no no no!
SE ANCHE TU NE HAI PIENI I COGLIONI DI RICEVERE MESSAGGI A CATENA, FAI GIRARE
QUESTO, SPERANDO
CHE SIA L’ULTIMO!!!

Categories : Catene di Sant'Antonio Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’indovinello di Einstein

Inserito da 9 dicembre, 2006 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax,Catene di Sant'Antonio

Bisogna pensarci bene…

Trying to turn the lights on.

La Soluzione è nel File allegato. Disponibile QUI!
Per aprirlo dovete inserire come password in MINUSCOLO:
– Il numero della casa in cui vive il pesciolino
– L’iniziale del colore della casa
– L’iniziale della bevanda che beve il padrone
– L’iniziale della marca delle sigarette
– L’iniziale della nazionalità del padrone

Se riesci a risolverlo scrivi il nome nella lista e rimandalo…
E metti nei contatti anche il mittente dell’e-mail che hai ricevuto!!!
Bene, iniziamo….
Sei all’interno del gruppo delle persone più intelligenti?
Risolvi l’indovinello e lo scoprirai.
Non vi sono trabocchetti, ma solo logica.

‘In una strada vi sono 5 case dipinte in 5 colori. Ognuno dei padroni di
casa beve una differente bevanda, fuma una differente marca di sigarette e
tiene un animaletto differente’. DOMANDA: A CHI APPARTIENE IL PESCIOLINO?

INDIZI:
1. L’inglese vive in una casa rossa
2. Lo svedese ha un cane
3. Il danese beve the
4. La casa verde e a sinistra della casa bianca
5. Il padrone della casa verde beve caffé
6. La persona che fuma Pall Mall ha gli uccellini
7. Il padrone della casa gialla fuma sigarette Dunhill’s
8. L’uomo che vive nella casa centrale beve latte
9. Il norvegese vive nella prima casa
10. L’uomo che fuma Blends vive vicino a quello che ha i gatti
11. L’uomo che ha i cavalli vive vicino all’uomo che fuma le Dunhill’s
12. L’uomo che fuma le Blue Master beve birra
13. Il tedesco fuma le Prince
14. Il norvegese vive vicino alla casa blu
15. L’uomo che fuma le Blends ha un vicino che beve acqua

ALBERT EINSTEIN SCRISSE QUESTO INDOVINELLO AGLI INIZI DEL ‘900. DISSE CHE IL
98% DELLA POPOLAZIONE NON SAREBBE STATA IN GRADO DI RISOLVERLO. CI SEI
RIUSCITO???? Se ci sei riuscito scarica il file allegato e aggiungi il tuo nome! Poi spediscilo a tutti i tuoi contatti in modo che possano anche loro entrare nel club del 2%!

Categories : Bufale e Hoax,Catene di Sant'Antonio Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Truffa oggetto insoluto Verbale P.M. N. 326123-1 del 4.12.2006

Inserito da 4 dicembre, 2006 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

ATTENZIONE TRUFFA!!!

Da giorni arrivano continue segnalazioni di sedicenti avvocati pronti a farci collegare a siti,

che dirottano in nostro browser a siti di dubbia serietà con il solo obbiettivo di installarci qualche dialer / trojan

Pultroppo come in questo caso sembra tutto scritto per bene ma attenzione è soltanto un hoax.

Segnalato il 4 dicembre 2006 da Laura

Avviso di sanzione per interessi su insoluto Verbale P.M. N. 326123-1 del 4.12.2006

A: laura ( laura@nome.tld )

Data: 4.12.2006

Oggetto: Verbale P.M. N. 326123-1 del 4.12.2006

La presente per informarLa che la somma di € 2.623,44 dovuta alla nostra società e scaduti in data 10.11.2006 i termini come da nostra informativa precedente e visti maturazione interessi pari al 18,6% per la sua pratica N. 326123-1 sono soggetti a sanzione e decreto ingiuntivo se non corrisposti entro la data 20.12.2006

Maggiori dettagli

Certi di una sua celere risposta la invitiamo a visualizzare i dettagli della sanzione attraverso il nostro servizio automatico,

Come agire

Al fine di chiarire la sua posizione qualora non corrispondano le suddette somme a contattare il nostro servizio riscossione crediti.

Cordiali saluti

Avv. Cons. Dpe Giordano Lanza

________________________________________________

www.hoax.it – identificazione bufale informatiche – stop allo spam e ai virus per segnalare situazioni sospette utilizza il modulo

Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Una Catena dal titolo DIECI COSE CHE NON HO MAI CAPITO…

Inserito da 2 dicembre, 2006 (0) Commenti

Si tratta di :Catene di Sant'Antonio

DIECI COSE CHE NON HO MAI CAPITO…

1) Come mai le donne non riescono a mettersi il mascara tenendo la bocca chiusa?

2) Come mai per chiudere Windows si debba cliccare su “start”?

3) Come mai la Lemonsoda è fatta con aromi artificiali e nel detersivo per i piatti trovi vero succo di limone?

4) Quando producono un nuovo cibo per cani “più gustoso”, in realtà chi lo ha assaggiato?

5) Perché Noè non ha lasciato affogare quelle due zanzare?

6) Perché sterilizzano l’ago prima di praticare le iniezioni letali?

7) Conoscete le indistruttibili scatole nere degli aerei? Perché cavolo non ci fanno tutto l’aereo con quella roba???

8) Perché le pecore non si restringono quando piove?

9) Se volare è così sicuro, come mai quello dell’aeroporto lo chiamano Terminal?

10) Non capisco perchè inoltro queste cose!!!

…E ANCORA….

Le mestruazioni sono la giusta punizione che Dio dette alla donna. Dopo che Eva mangiò la mela Dio disse: “Pagherai col sangue, ma in comode rate mensili.”

Tim informa del nuovo servizio ‘NON TI CAGA NESSUNO di Tim’.
Spenga il telefono stanotte: se domani non le arriva nessun messaggio, il servizio è già attivo.

Ho fatto l’amore con Control. Domani provo con Alt Canc.

Qual è il poliziotto più sfortunato? Quello che muore al posto di blocco. E quello più fortunato? Blocco!

Le categorie più bugiarde sono le donne e i cacciatori. I cacciatori prendono un uccello e dicono di averne presi venti, le donne ne prendono venti e dicono di averne preso solo uno…

Il bambino alla mamma: “Mamma perché la maestra chiama Roberto Robertino, Paolo Paolino, Luca Luchino e a me no?”. La mamma tentennante: “Lo capirai da grande… Pompeo!”

Tim informa che acquistando i preservativi delle ferrovie dello Stato potrai venire anche tu con 50 minuti di ritardo.

Qual è il nome più bello per una ragazza? Ikea: è svedese, costa poco, te la porti subito a casa e te la monti in 5 minuti!!

L’autunno è un brutto periodo per le donne… seccano i piselli, migrano gli uccelli, cadono i marroni, e se poi c’è anche la nebbia non si vede più un cazzo!!

Sai chi è l’uomo più furbo al mondo? Quello che ha inventato la supposta? E sai perché? Perché l’ha messa nel CULO A TUTTI!!!!

Manda queste barzellette alle persone che ritieni più simpatiche e vedrai che dopo 3 giorni, non succede un cazzo… come sempre!!!!!!!

Categories : Catene di Sant'Antonio Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

PARADOSSI DELLA TECNOLOGIA..

Inserito da 26 novembre, 2006 (0) Commenti

Si tratta di :Catene di Sant'Antonio

CAPISCI CHE LA TECNOLOGIA A VOLTE FA PIU’ DANNI DEL SOLITO QUANDO…

1. Per sbaglio inserisci la password nel microonde.

2. Sono anni che non giochi a solitario con carte vere.

3. Hai una lista di 15 numeri di telefono per contattare i tuoi 5 familiari

4. Mandi e-mail alla persona che lavora al tavolo accanto al tuo.

5. Il motivo per cui non ti tieni in contatto con alcuni amici e familiari è che non hanno indirizzi e-mail.

6. Rimani in macchina e col cellulare chiami a casa per vedere se c’è qualcuno che ti aiuta a portare dentro la spesa.

7. Ogni spot che guardi (che in totale occupano 3 ore delle almeno 5 ore e mezza che passi sul divano) in tv ha un sito web scritto in un angolo dello schermo..

8. Uscire di casa senza cellulare, cosa che hai tranquillamente fatto per i primi 20, 30 (o 60) anni della tua vita, ora ti crea il panico e ti fa tornare indietro per prenderlo.

10. Ti alzi al mattino e ti metti al computer ancora prima di prendere il caffè.

11. Cominci ad arrovellarti il cervello alla ricerca di modi alternativi per sorridere, 🙂 ;o) :-> =)

12. Mentre leggi tutto questo ridi e fai Sì con la testa, mentre le finestre di msn suonano, come la tua musica, la televisione, il cellulare, il clacson delle auto in coda e l’allarme di una casa.

13. E sei troppo occupato per accorgerti che su questa lista manca il punto 9.

14. E ora sei tornato indietro per vedere se davvero manca il punto 9.

15. E ORA STAI RIDENDO DA SOLO…
Vai, manda questo messaggio a chi sai già: niente sfighe, niente fortune, fin qui tutto bene

Categories : Catene di Sant'Antonio Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La Catena con le fasi antecedenti l’esame (linguaggio scurrile)

Inserito da 26 novembre, 2006 (0) Commenti

Si tratta di :Catene di Sant'Antonio

E’ arrivata questa catena un pò scurrile il testo recita così:

Se siete in procinto di sostenere un esame vi consiglio di fare così…

30 giorni prima.
1) Vaga preoccupazione. Ottimismo. Acquisto del libro, si cerca di capire cosa c’è da fare, si indaga l’eventuale esistenza di dispense, etc.

28-30 giorni prima.
2) Comincia la lettura del libro/le dispense. La cosiddetta, ‘prima passata’. I primi due giorni sono di training autogeno, per cui ci si accontenta anche di un numero minimo, ‘sindacale’, di pagine/die. E’ il cosiddetto primo approccio, solitamente si è abbastanza concessivi.

24-28 giorni prima.
3) Si cerca di acquisire dei ritmi. Si naviga su un numero medio pagine/ora abbastanza congruo, ritmi umani ma produttivi, si ha un vago senso di ottimismo e soddisfazione. La prima settimana va liscia che è una meraviglia.

20-24 giorni prima.
4) Il fine settimana è libero. La seconda settimana ricomincia precisamente cadenzata. Ogni tanto si alterna al reparto, ogni tanto ci si concede anche un’uscita la sera senza fare tardi, ogni tanto anche facendo tardi. Vaga sensazione di ritardo rispetto ai tempi pur facendo soddisfacente quantità di pagine al giorno. Si resta invariabilmente un pochino indietro rispetto ai programmi.

14-20 giorni prima.
Prima fase del ‘sto indietro, cazzo’
5) Dalla fine della seconda settimana iniziano i primi, latenti segni di psicosi. Risulta evidente che, pur avendo letto tre quinti del programma, il tempo comincia a stringere. Malgrado siano passati già una quindicina di giorni abbastanza pressanti e ripetitivi, si percepisce una certa insoddisfazione: infatti, pur essendo i risultati congrui alle ore dedicate, e malgrado i ritmi siano stati tutto sommato rigidi, comincia l’esclamazione più ripetuta da uno studente: ‘Sto indietro, cazzo’. Tocca accelerare, per forza. Comincia la spirale autodistruttiva.

8-14 giorni prima.
Seconda fase del ‘sto ancora indietro, cazzo’
6) Il programma sembra allungarsi giorno dopo giorno. Nascono difficoltà, incomprensioni, frustrazioni. Alla fine della terza settimana arriva la consapevolezza che mancano circa otto giorni. L’effetto è quello di un frontale col tram. E’ il panico. Mancano ancora diversi capitoli.
Cominciano processi di abbattimento di autostima, la visione della vita acquisisce tinte fosche, raffigurabile come ‘un tunnel in cui l’esame rappresenta la luce, e le pareti il senso opprimente del tempo che passa…’ (uno studente del

sesto anno, poi uscito dal tunnel).
Cominciano i cambi d’umore.

6-8 giorni prima.
Fase dei cambiamenti d’umore.
7) All’inizio della quarta settimana saltano fuori i più assurdi imprevisti: influenze, matrimoni, parti, improbabili incombenze burocratiche, di tutto.
Il risveglio è la fase più complicata, deprimente e dura: ci si alza con un’agghiacciante sensazione di acqua alla gola. I cambi d’umori passano da tre volte al giorno (mattina/pomeriggio/sera, variabili sull’incazzato/depresso/iperproduttivo) a tre volte all’ora. Per essere esatti, si va da fasi di profonda sicurezza (ce la faccio, ce la faccio, so potente, ora studio, ce la faccio) ad abbattimento (è la fine, sono fottuto, cazzo, non ce la faccio) ad autocommiserazione (sono un coglione, non è possibile, è da tre settimane, ma che cazzo, ma come ho fatto).

4-6 giorni prima.
Fase fotofobica/irritabile/cefalica
8) Tra i quattro e i sei giorni prima si comincia a trascurare ogni forma di vita, inclusa la propria. Si sviluppa fotofobia, irritabilità, cefalea, ed andare a prenotarsi costa un’enorme fatica. Vi autografate e ve ne tornate a casa, stupiti di quanto è colorato e luminoso il mondo, rispetto al vostro libro e alle vostre dispense. Tutte quelle forme di vita. Incredibile. Siete improvvisamente consapevoli che, a parte che con il libro e le dispense e gli schemi, non siete molto socievoli.

3-4 giorni prima
Fase ‘sto alla frutta’
9) Tra i tre e i quattro giorni prima le crisi di stanchezza si fanno drammatiche, tanto da poter mangiarvi anche mezza giornata alla grande. Si alternano a fasi di iperproduttività, anche perchè se il meccanismo autorigenerante del panico ha attecchito a dovere, l’unica cosa che vi lascia tranquilli è ripetere all’infinito, possibilmente fino alla perdita di coscienza. Cominciate a usare sovente l’espressione ‘sto alla frutta’. L’abbrutimento è parte essenziale del vostro modo di essere. Promettete che mai più, mai più vi ridurrete in questo stato. Poi ci pensate un attimo e pensate, beh, meglio non promettere.

3 giorni prima
Fase ‘non so un cazzo’
10) Tre giorni prima è il momento cruciale. Si decide se si andrà o no. Esistono pochissime persone al mondo che si sentono preparate, tre giorni prima, per cui in realtà la domanda che più correttamente ci si pone è ‘Quanta brutta potrà essere la figura di merda che andrò a fare?’. Comincia la filastrocca dei ‘non so un cazzo’, ripetuta farneticando, gli occhi spersi in un furioso panico. Se si decide di andare fino in fondo, si autoproclama lo ‘scontro finale’, un improbabile prova di resistenza fino alla sera/notte/mattina finale. La sensazione è quella di aver appena deciso di andare a correre bendati per il raccordo. Se si decide di cedere, è un ritorno alla vita che all’inizio ha un profondo e rigenerante effetto euforizzante, e solo un pochino lascia il sapore dell’amaro, prontamente sommerso dal senso di autoconservazione che, temporaneamente, ci si era un momento trovati nelle condizioni di dover annullare.

2 giorni prima.
Fase dell’apprendimento al 200%.
11) Caratteristica di questa fase, se si è deciso di andare fino in fondo, è che si sa con consapevolezza che il giorno dopo sarà il panico, per cui l’ideale sarebbe cercare di finire il tutto. Se ci sono ancora cose mai ripetute, si acquisisce un bonus nell’apprendimento del 200%: una capacità di memorizzazione inaudita vi permetterà di imparare cose che, nella vita quotidiana, impieghereste mesi. Il tutto al prezzo di una stanchezza e di una psicosi ormai franca. Notevole la capacità di addormentarsi a comando.

Il giorno prima
Fase del Col cazzo, non ci vado
12) I momenti peggiori della storia. Si va dalla lieve insicurezza al panico cupo e profondo. Sono i momenti in cui, con più accanimento, vi chiederete perchè cazzo avete fatto sta facoltà (solitamente la mattina dell’esame siete troppo distratti per pensarci). Se riuscite a tenere i nervi saldi, magari arrivate vivi all’esame.

Il giorno stesso
13)In realtà, il momento migliore, in assoluto, resta la mattina. Voi e i vostri occhi, quei cinque secondi in cui davanti lo specchio vi rendete conto che si, è la mattina, è proprio quella mattina, mentre vi preparate, è il momento, pensate, ‘oh porca puttana’, facendo appello a tutte le forze, ‘oh porca puttana ladra’, l’adrenalina alle stelle, il rincoglionimento, la consapevolezza che, cazzo, dovrà passare pure ‘sta mattinata tra qualche ora, e che cazzo speriamo andrà bene, insomma.

Categories : Catene di Sant'Antonio Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Una catena con Stranezze e curiosità dal mondo

Inserito da 7 febbraio, 2006 (0) Commenti

Si tratta di :Catene di Sant'Antonio

In Libano gli uomini possono per legge avere rapporti sessuali con animali, purché si tratti di femmine. Avere rapporti sessuali con un animale maschio è un reato punibile con la morte. (Ah, beh, così va bene!)
Nel Bahrein, la legge consente a un medico di sesso maschile di fare una visita ginecologica a una donna, ma non di guardare direttamente i suoi genitali. Può soltanto vederli riflessi in uno specchio. (Ma che gente è?!!!)
Ai musulmani è proibito guardare i genitali di un cadavere, e questo vale anche per gli impresari di pompe funebri; gli organi sessuali dei defunti devono sempre restare coperti da un mattone o un pezzo di legno per tutto il tempo. (Un mattone?)
Nell’anno 1969 è bastata la potenza di calcolo di due Commodore 64 per mandare con successo una navicella sulla Luna. Nell’anno 2003 è necessario un Pentium 4 a 2000 Mhz per far funzionare Windows XP. (Qualcosa deve essere andato storto)
In Indonesia la masturbazione viene punita col taglio della testa. (Se la applicassero anche in Italia non rimarrebbe più nessuno…)

A Guam ci sono uomini il cui lavoro a tempo pieno consiste nel girare per le campagne e deflorare giovani vergini che pagano per il privilegio di stare con un uomo per la prima volta. Il motivo: La legge dell’isola stabilisce a chiare lettere che una donna vergine non può sposarsi. (Pensiamoci un attimo: esiste in qualche altra parte del mondo un lavoro anche lontanamente simile a questo?)
A Hong Kong, una moglie tradita può uccidere il marito adultero, la legge glielo consente; ma può farlo solo a mani nude. Mentre può uccidere come più le aggrada l’amante del marito. (Ah! La Giustizia!)
A Liverpool, Inghilterra, la legge ammette commesse in tople ss, ma solo nei negozi di pesci tropicali. (Naturalmente!)
A Calì, in Colombia, una donna può avere rapporti sessuali soltanto col marito, e la prima volta che ciò accade, nella stanza dev’essere presente anche la madre di lei. (La sola idea fa venire i brividi.)
A Santa Cruz, in Bolivia, un uomo non può avere rapporti sessuali con una donna e con la figlia di lei contemporaneamente. (Immagino che si sia trattato di un problema abbastanza grave, se hanno dovuto farci su una legge.)
Nello stato americano del Maryland, le macchinette dispensatrici di preservativi sono illegali. Cessano di esserlo solo se si trovano ‘in luoghi dove si vendono bevande alcoliche da consumare sul posto’. (L’America è un grande paese o no? Forse, però, non grande quanto Guam.)

Ora qualche curiosità sul mondo animale…
L’orgasmo di un maiale dura 30 minuti. (Nella mia prossima vita voglio essere un maiale!!)
Sbattere la testa contro il muro fa consumare 150 calorie l’ora. (Continuo a preferire la storia del maiale.)
Esseri umani e delfini sono le uniche specie che praticano il sesso per trarne piacere. (Forse è per questo che Flipper sorride sempre?)
Il muscolo più forte dell’organismo è la lingua. (Hummm … non faccio commenti.)
Alcuni leoni si accoppiano più di 50 volte al giorno. (Nella mia prossima vita voglio sempre essere un maiale: preferisco la qualità alla quantità.)
Nelle farfalle la sede del senso del gusto sono le zampe. (Oddio!!)
L’occhio dello struzzo è più grande del suo cervello. (Conosco persone con lo stesso difetto.)
Le stelle marine non hanno cervello. (Conosco persone che hanno anche questo difetto).

Manda questa mail alle persone che ritieni più simpatiche e vedrai che dopo 3 giorni … non succede niente, come al solito … !!!

Categories : Catene di Sant'Antonio Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Torcia Olimpica la Bufala Torino 2006

Inserito da 1 febbraio, 2006 (0) Commenti

Si tratta di :Bufale e Hoax

Torcia Olimpica

“FAI CIRCOLARE QUESTO AVVISO TRA I TUOI AMICI E CONTATTI
Nei prossimi giorni dovete stare attenti a non aprire nessun messaggio chiamato “invitation”, indipendentemente da chi lo invia, è un virus che “apre” una torcia olimpica che brucia il disco rigido del pc. Questo virus verrà da una persona che avete nella lista dei contatti, per questo dovete divulgare questa mail, è preferibile ricevere questo messaggio 25 volte che ricevere il virus ed aprirlo.
Se ricevete un messaggio chiamato “invitation” non lo aprite e spegnete immediatamente il pc.
È il peggior virus annunciato dalla CNN classificato da Microsoft come il virus più distruttivo mai esistito.
Questo virus è stato scoperto ieri pomeriggio da MCAfee è non c’è soluzione ancora per questo virus.
Questo virus distrugge semplicemente il Settore Zero del disco rigido dove l’informazione vitale è nascosta.
Invia questa mail a chi conosci, copia questa posta e spediscila ai tuoi amici e contatti e ricorda che se lo invii a tutti loro, ci beneficeremo tutti noi”.

Categories : Bufale e Hoax Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,