Spam ovvero tutti quegli abusi via e-mail..

Lo Spammer è colui che invia messaggi pubblicitari non richiesti.
Molte per pubblicizzare i loro prodotti utilizzano questa tecnica, commettendo un reato
ci invitano a visionare i loro prodotti su internet.
In inglese questo tipo di messsaggi vengono chiamati junk e-mail, in Italiano messaggi spazzatura
ma ugual cosa sono le bulk unsolicited unwanted, le mail indesiderate.
Un tempo bastava chiedere la cancellazione dalla mailing list in cui siete state inscritti,
generalmente inviando una comunicazione con oggetto “remove” all’indirizzo unsubscribe@dominio.com
In genere tale operazione era sufficiente, ma adesso è consigliabile compiere le procedure di cancellazione esclusivamente se si è certi di quello che si fa, onde evitare maggiore spam.
E’ opportuno settare come spam, l’indirizzo e-mail.
Si protrebbe anche far rispettare la vostra privacy individuando l’indirizzo e-mail dello spammer e procedere a formale segnalazione al provider a cui si collega per esempio l’indirizzo prova@tin.it significa che lo spammer utilizza il provider d’accesso tin.it (in estrema sintesi) e quindi è a lui che dovete rivolgervi.
La cosa che più fastidio è quella di vedere la propria mailbox sommersa di lettere poco interessanti e sopratutto non richieste.
Ma se lo spammer continua a darci fastidio possiamo proteggerci attivando gli appositi filtri che sono in tutti i client e-mail ad esempio le regole messaggi che ci consentono di eliminare le e-mail dal server di posta senza nemmeno scaricarle.
Quindi combattere lo spam è possibile e quindi dovete avere una ANTISPAM per ripulire la rete di questi navigatori maleducati, internet è di tutti ma visto che è così dobbiamo fare di tutto per rispettarci l’un l’altro.
Ma cosa significa spam ?

Spam Letteralmente è un acronimo che sta per Spiced Ham, quindi come mai questi messaggi indesiderati prendono questo nome ?
SPAM è un Marchio registrato alla Hormel Foods, LLC.

I Monty Python, gruppo comico inglese in passato hanno usato questa carne in scatole per fare uno sketck, dove viene chiesto l’elenco delle pietanze in un locale e tutto il menù presenta continuamente la parola SPAM.
Ma pur volendo ordinare qualcosa di diverso, è tutto a base di Spam, alla fine intervengono nella scena comica un gruppo di vichinghi che cantano insistentemente spam.
Da questa famosissima scena è nato il termine Spam
Lo sketch vuol mettere in risalto la molta disponibilità del prodotto nella seconda mondiale,
quando la carne Spam era uno dei cibi in abbondanza.

cliccare sull’immagine per riprodurre il video dei Monty Python
In italia non fa ridere una cosa del genere ma si dice che sia un buon esempio
del particole umorismo britannico.

www.hoax.it

HOAXX.jpg (10469 byte)

Tweet This!